Barolo 2015 e Barbaresco 2016, indiscutibile qualità

Ritornati dalla prima esperienza in Langa che ha visito WinesCritic.com visitare 19 produttori ed esplorare in lungo e in largo il territorio piemontese, abbiamo stilato la nostra personale classifica con i vini da noi preferiti per stile, classe e precisione d’esecuzione.

Un breve video realizzato con la partecipazione di 15 produttori in Langa.

Di grande interesse entrambe le denominazioni tra le più blasonate d’Italia con la degustazione principalmente di Barolo 2015 e Barbaresco 2016.

Molto interessante anche alcune anteprime di Barolo 2016 che abbiamo deciso di includere in questo breve articolo.

Il Piemonte conferma l’eccelsa qualità in due annate di riferimento in Italia per maturità fisiologica e ricchezza polifenolica.

Evidente anche in Langa il cambiamento nell’estrazione e nella potenza dei vini che risultano armonici e piacevoli sin da subito.

L’importante qualità del frutto ed il carattere esuberante ed eccentrico del nebbiolo si esalta in due annate differenti con la 2015 più calda e concentrata e l’annata 2016 fresca e classica con temperature più basse soprattutto nel periodo della vendemmia che hanno permesso di portare le uve in cantina con acidità sostenute e maggiore vivacità.

Emozionanti le prime visite ufficiali a nomi di grande rilievo ed interesse tra i quali Roberto Voerzio, Chiara Boschis, Sandrone, Poderi Aldo Conterno, Azelia, Pio Cesare, Cordero di Montezemolo, La Spinetta e tanti altri.

Chiara Boschis racconta la rottura degli schemi tradizionali da parte dei Barolo Boys.
Il Tasting con Luciano e Barbara Sandrone.
Lorenzo e Michele mi raccontano degli sviluppi ed i cambiamenti affrontati nell’azienda Livia Fontana.
Alberto Cordero mostra i Barolo 2015 ed i Barolo 2016 da poco imbottigliati. Tra i migliori vini del tasting.



Le Note di Degustazione

1Poderi Aldo ConternoBaroloBussia GranBussia Riserva201099Rosso
Il Gran Bussia è l’unione dei 3 Single Vineyards di Romirasco, Cicala e Colonnello da una selezione attenta ed accurata parcellizzata dei vigneti più vecchi. Dal profilo “elitario” e di indiscutibile qualità sensoriale emergono sentori che ricordano i fiori rossi appassiti, le erbe officinali di salvia, timo e maggiorana ed un sottile ma ben presente ritorno ematico che dona complessità e rivela la natura emozionale di questo vino. Il sottofondo di liquirizia, terra bagnata e amarene dolci rende unico il bouquet complesso ed articolato e mette in mostra le qualità e le armi a disposizione di questo vino nell’evolvere del tempo. Corpo pieno, tannini completamente maturi e ben polimerizzati di egregia qualità, rigidi e vibranti al momento, ed un finale di incredibile tensione e di importante verticalità. La persistenza sembra infinita e produce un vino unico nel suo genere. Meglio dal 2023 in poi.
2E. Pira & figli Chiara BoschisBaroloMosconi201699Rosso
Energia pura nel calice con note di erba tagliata, lamponi e ribes rossi. Si arricchisce con note di fragoline di bosco e legno di sandalo. Corpo pieno, tannini maturi e di natura vellutata ancora decisi e mordenti al momento ed un finale solido e compatto. Impressionante la persistenza ed il ritorno fruttato. Intrigante il profilo sensoriale ed unica la precisione e la qualità del frutto che si completa con un finale tagliente e verticale. Meglio dal 2023 in poi.
3AzeliaBaroloBricco Voghera Riserva200998Rosso
Da piante vecchie fino a 120 anni si produce un vino espressione unica del Nebbiolo autentico del versante sud della Vigna Bricco Voghera. Incredibile il naso misto floreale e fruttato che rivela note di prugne rosse, ribes, cassis e foglie di mirto selvatico. Preciso il sottofondo dall’impronta complessa che dispensa note di fragole mature, foglie di tè nero e menta piperita. Si completa in ultimo con erbe officinali ed un leggero ricordo al tartufo bianco. Corpo pieno, tannini di natura setosa, egregiamente maturi e di dolcezza innata ed un finale solido e compatto e di media-lunga persistenza . Cinque anni di botte grande e 5 anni di affinamento in bottiglia prima di essere rilasciato sul mercato. Bevi ora o invecchia.
4Pio CesareBarbarescoIl Bricco201598Rosso
Potente nella maturità sensoriale dispensa note miste complesse di prugne rosse, fragole, mandorle bianche, fiori di gerani e cassis. Bella la sottile spezia in sottofondo che ricorda il pepe bianco. Corpo pieno, tannini estratti, perfettamente maturi, ed un finale preciso e di natura tagliente. Verticale e di grande impatto. Meglio dal 2022.
5La SpinettaBarbarescoStarderi201698Rosso
L’evidente intensità sensoriale descrive un vino dalle curve sinuose che induce facili ricordi e la mente descrive con note di fragole, prugne rosse, mirto selvatico, salvia arsa e maggiorana. La leggera speziatura in fondo di pepe bianco e catrame completa il quadro sensoriale. Corpo pieno, tannini docili all’ingresso che si infiammano durante la progressione al palato ed un finale compatto e dalla persistenza di difficile replica. Un’annata da Barbaresco che nel calice genera emozione e grande entusiasmo. Meglio dal 2022.
6Poderi Aldo ConternoBaroloBussia Romirasco201598Rosso
Da piante di 55 anni di età media si produce un vino unico e dal profilo sensoriale imponente che rivela la sua delicata ma impressionante essenza con note di prugne rosse, ribes, lamponi, cassis e mirto selvatico. Si arricchisce con un sottofondo regale ed autoritario che dispensa note di bacche di ginepro, salvia arsa e maggiorana appassita. Corpo pieno, potente e di natura orizzontale all’ingresso al palato, è un crescendo continuo di intensità e verticale unidirezionalità fino al finale. L’eleganza incontra la potenza e genera un vino dal potenziale unico e di difficile replica. Meglio dal 2024 in poi. I suoli ricchi di Manganese conferiscono carattere ed unicità. 60% Calcare e 40% argilla. Meglio dal 2024 in poi.
7AzeliaBaroloMargheria201597Rosso
Pura eleganza grazie al bouquet completamente floreale al primo impatto che dispensa dolcemente note di fiori di ibisco, magnolia e gelsomino. Ricco nel profilo secondario con note di mandorle e cioccolato bianco. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti di maturazione eccellente ed un finale ampio e di impostazione orizzontale e voluminosa. Delizioso sin da subito ma meglio dal 2021 al 2030 ed oltre.
8Cordero di MontezemoloBaroloEnrico VI201697Rosso
La classe in Barolo prende il nome di Enrico VI grazie alla presenza mista nei terreni di argilla e buona componenete ferrosa che producono un vino complesso dai sentori di fiori rossi di ibisco, mosto d’uva, prugne rosse e tanti agrumi in sottofondo. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti che scolpiscino e certificano il carattere ed un finale teso e di natura verticale. Speziato ed intenso sarà migliore dal 2022 in poi.
9Pio CesareBaroloMosconi201597Rosso
Eleganza pura nel calice con note di incredibile qualità grazie a vigne vecchie degli anni ’70 che regalano nel bicchiere la perfetta orchestra di fragole mature, ribes, lamponi e tè verde. Bella l’impostazione in sottofondo della leggera affumicatura che dona carattere e ne conferma la solida qualità. Corpo pieno, tannini di natura dolce ma di carattere vivace e al momento rigidi ed intensi nella percezione astringente ed un finale concentrato e dalla solida realtà. Meglio dal 2022.
10Roberto VoerzioBaroloCerequio201597Rosso
A 350 metri sul livello del mare nasce il Cerequio di Voerzio che nell’annata 2015 mostra un colore granato di viva intensità e note deliziose di ciliegie, amarene, fiori rossi secchi, pepe bianco e resina. Corpo medio-pieno, tannini vellutati e dalla perfetta maturazione ed un finale avvolgente e dalle vibrazioni autentiche e di natura eccellente. Meglio dal 2022.
11Cordero di MontezemoloBaroloMonfalletto201597Rosso
Un naso bohémien esprime tutta la sua complessità grazie al mix di natura egregia di note che ricordano le ciliegie, i ribes, i lamponi e la rosa canina. Tanti fiori rossi appassiti in sottofondo che ne aumentano la complessità e ne mostrano il carattere sensuale. Corpo pieno, tannini rigidi e solidi ed un finale potente, teso e di natura verticale che persiste anche fino ad un minuto sul palato. Capolavoro in Barolo! Meglio dal 2022 al 2032 ed oltre.
12DamilanoBaroloBrunate201597Rosso
Il primo ricordo del mosto rivela freschezza sensoriale e dolcemente si arricchisce con note di prugne rosse, ciliegie e lamponi. Bello ed iconico grazie alle note di mirto e foglia di salvia arsa. Corpo pieno, tannini di natura rigida e vibrante ed un finale brillante. Meglio dal 2022 in poi.
13La SpinettaBarbarescoGallina201697Rosso
Essenziale nella sua delicata impostazione questo giovane Barbaresco mostra note di fiori di ibisco, fiori di tiglio e magnolia certficando l’accattivante qualità olfattiva di stampo floreale. Corpo medio-pieno, tannini soffici e ben maturi ed un finale armonico e dall’equilibrio spiazzante. Ampio e disteso durante tutto l’allungo finale. Meglio dal 2021.
14Pio CesareBaroloOrnato201597Rosso
Il complesso bouquet floreale unisce perfettamente le note di qualità superba di fiori rossi di ibisco, gerani, violetta appassita e ribes. Si arricchisce con note che ricordano il carattere ferroso ed ematico. Corpo medio-pieno, tannini maturi e al momento ancora rigidi e compatti ed un finale di grande luminosità e persistenza olfattiva. Meglio dal 2023 in poi.
15E. Pira & figli Chiara BoschisBaroloVia Nuova201697Rosso
Delicato e di natura floreale il Via Nuova 2015 mostra note di fiori di ibisco, violetta selvatica e lavanda. Si arricchisce ulteriormente con note di amarene dolci e succo di pompelmo rosa. Corpo medio-pieno, tannini rigidi e vibranti ed un finale teso e tagliente. Bella l’evoluzione nel calice e la qualità imponente del frutto. Meglio dal 2023.
16Roberto VoerzioBaroloRocche dell’Annunziata201297Rosso
Appagante e dal profilo sensoriale ricco e ben disteso il Rocche dell’Annunziata mostra note di ciliegie, amarene sotto spirito, terra bagnata e chinotto. Corpo pieno, struttura avvolgente grazie ad i tannini setosi perfettamente evoluti con l’azione del tempo e dell’ossigeno ed un finale caldo, morbido e dall’equilibrio importante. Bevi ora o invecchia.
17DamilanoBaroloCannubi201597Rosso
Dal carattere eccentrico ed esuberante questo giovane Cannubi rivela la sua essenza con note di ribes, lamponi, mirtilli e succo di arancia. Forte la struttura sensoriale che impone il carattere agrumato con note di pompelmo rosa e buccia di mandarino. Il leggero tocco di pepe bianco completa un quadro ricco e sopraffino. Corpo pieno, tannini rigidi e di natura vibrante ed un finale verticale e potente nella sua essenza. Un fenomeno in Barolo.
18Giacomo FenocchioBaroloBussia201596Rosso
Intrigante grazie al bouquet di variegata natura che dispensa qualità al primo impatto. Si compone di amarene, succo di arancia rossa, canditi, zenzero e gesso. Corpo pieno, tannini vellutati di perfetta maturazione ed un finale che gioca perfettamente tra l’orizzontalità e la verticalità. Delizioso ora e difficilmente resistibile darà il meglio di sè dopo il 2021.
19AzeliaBaroloSan Rocco201596Rosso
Armonico ed stremamente bilanciato grazie al suo ricco bouquet che dispensa dolcemente note di fiori rossi di ibisco, prugne rosse e lamponi. Una leggera nota di muschio bianco ne domina lo sfondo. Corpo medio- pieno, tannini vibranti di natura matura ed un finale stretto e verticale con una persistenza davvero notevole sul palato nell’aftertasting. Meglio dal 2022 al 2034 ed oltre.
20SandroneBaroloAleste201596Rosso
L’Aleste, un tempo Cannubi Boschis in etichetta, è un omaggio ai nipoti di Luciano Sandrone. I sentori precisi e diretti di fragoline di bosco, foglia di mirto, salvia e timo ne identificano e scolpiscono il carattere mediterraneo ed autentico. Ricco il sottofondo con cola e bergamotto. Corpo pieno, tannini vellutati ancora mordenti e dal buon grip ed un finale solido e compatto. Orizzontale e verticale allo stesso tempo nella struttura. Buono ora, sarà meglio dal 2022.
21Giacomo FenocchioBaroloVillero201596Rosso
Bellissima complessità donata principalmente dalla fusione delle note di prugne rosse ed amarene con sentori che richiamano l’incenso, l’affumicato e la terra bagnata. Tannini vellutati e cremosi che si fondono egregiamente nella matrice vino e lasciano spazio delicatamente ad un finale sottile, preciso e leggermente piccante! Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
22La SpinettaBarbarescoStarderi201596Rosso
Imponente la ricchezza sensoriale con note articolate che fondono egregiamente le prugne nere, le foglie di tabacco sbriciolato ed il tè nero. Incredibile la componente balsamica che domina la scena secondaria e rivela il carattere elitario di questo Barbaresco. Corpo pieno, tannini maturi e completamente polimerizzati, soffici ed armonici, ed un finale dal carattere docile ed essenziale. Bevi ora o invecchia.
23La SpinettaBarbarescoValeirano201696Rosso
Preciso al naso rivela note di prugne nere, bacche di ginepro e foglie di tè nero. Il tabacco sbriciolato ed il basilico disidratato dominano la scena secondaria e certificano con autorità la provenienza da Vigna Valeirano. Corpo pieno, tannini soffici e leggermente rustici nel carattere ed un finale ampio e dall’impostazione voluminosa. Meglio dal 2022.
24Cascina BruniBaroloCarpegna201596Rosso
Emozionante grazie alla fusione floreale di ibisco, gelsomino ed elicriso questo giovane Barolo combina passione e tenacia grazie alla vinificazione di piante vecchie provenienti dalla collina di Carpegna a Serralunga d’Alba. Maturo il sottofondo con note di ciliegie e mandorle bianche. Corpo pieno, tannini precisi di natura vellutata ed un finale vivo e croccante. Meglio dal 2021.
25Poderi Aldo ConternoBaroloBussia Colonnello201596Rosso
Ricco e complesso un vino che rivela la sua essenza dolcemente con note accattivanti di prugne rosse, fragole di bosco, mirto e mosto d’uva. Delizioso il sottofondo con note dolci di mandorle bianche e pompelmo rosa. Corpo pieno, denso e compatto al centro palato grazie ad un importante densità d’estrazione ed un finale preciso, delicato e sartoriale. Delizioso ora e difficile resistergli, si esprimerà al meglio dal 2022 in poi.
26Roberto VoerzioBaroloLa Morra201696Rosso
Ematico e dal carattere bohémien con note di ciliegie, prugne rosse, succo di arancia rossa, ferro e iodio nell’espressione minerale di un gran Barolo. Corpo pieno, tannini vellutati che accarezzano il palato ed un finale morbido ed avvolgente. Prima annata per questo vino straordinario. Meglio dal 2022.
27Poderi Aldo ConternoBaroloBussia Cicala201596Rosso
Da vigneti di circa 40 anni d’età si genera un vino dal sottile ed intenso aroma complesso di prugne rosse, fragole di bosco, mirto selvatico e ribes. Tanti lamponi in sottofondo a donare carattere e sensazioni “red” alla matrice vino. Corpo pieno, tannini precisi e di natura dolce e matura ancora rigidi al momento ed un finale vibrante e dal forte valore emozionale. Delizioso ora, meglio dal 2022 in poi.
28La SpinettaBaroloCampè201396Rosso
L’ Eleganza ed il carattere speziato donano l’impronta originale di questo Campè che rivela nel calice note di prugne rosse, fragoline di bosco, succo di arancia ed una leggera percezione della cannella. Mi piace l’energia in sottofondo certificata dalla presenza del carattere agrumato, vivo ed intenso. Corpo medio-pieno, tannini maturi di natura polverosa ed un finale sottile e tagliente che rende elegante ed appagante il lavoro complesso in vigna ed in cantina. Fenomeno vero. Bevi ora o invecchia.
29E. Pira & figli Chiara BoschisBaroloCannubi201696Rosso
D’identità elitaria mostra note di ciliegie, amarene, prugne rosse e liquirizia dolce. Mi piace il carattere e l’energia dello sfondo che si mostra con note di incenso e stecca di vaniglia. Corpo pieno, tannini mordenti e di trama setosa ed un finale ampio nel volume ma con gran grip e tensione. Potenza ed equilibrio. Meglio dal 2022.
30DamilanoBaroloCerequio201596Rosso
Decadente al naso nella matrice delicata che dispensa fiori rossi di ibisco, fiori di arancio e fiori di tiglio. Si arricchisce ulteriormente con note dolci di fragole e succo di pompelmo rosa. Corpo pieno, tannini mordenti e succosi ed un finale ampio ed avvolgente. Delizioso sin da subito sarà migliore dal 2021 in poi.
31BovioBaroloRocchettevino201596Rosso
Wow, potente e preciso al naso con note mature di fragole, succo di mirtilli e pietra bianca calda. La crema pasticcera ed i pinoli tostati dominano lo sfondo e donano carattere ed energia positiva. Corpo pieno, tannini completamente fusi nella matrice vino ed un finale compatto e di elevata densità. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
32Tenuta L’IlluminataBaroloSant’Anna MGA201596Rosso
Solido e concreto si articola mostrando note di buccia di arancia arsa, chinotto e tanto rosmarino che ne ricorda l’animo mediterraneo ed italiano. Corpo pieno, tannini maturi ed egregiamente fusi nella matrice vino ed un finale ampio preciso e davvero ricco. A dir poco emozionante grazie alla sua espressività ed innata precisione. Gran vino! Meglio dal 2021 al 2030 ed oltre.
33La SpinettaBarbarescoGallina201596Rosso
Maturo e di stampo elegante questo giovane Barbaresco mostra note di prugne rosse, lamponi e fogli di mirto. Importante la matrice floreale in sottofondo che ne certifica la qualità made in Piedmont. Corpo pieno, centro palato ricco e vivo che mostra tannini maturi e ben distribuiti durante tutto l’assaggio ed un finale ampio e di matrice leggera e suadente. Delizioso sin da subito mostrerà la sua essenza dal 2021 in poi.
34Roberto VoerzioBaroloLa Serra201496Rosso
Decadente e di natura “bohémien” un vino che esprime la propria identità con note fresche e balsamiche che ricordano la menta piperita, il timo e la foglia di tè verde. Importante il sottofondo di natura fruttata che ricorda l’importanza del vino e l’importante bilanciamento sensoriale. Corpo medio-pieno, tannini rigidi e vibranti ed un finale di eccezionale brillantezza. Di natura magra esprime potenza in modo delicato e tagliente. Meglio dal 2021.
35Roberto VoerzioBaroloFossati Case Nere Riserva 10 Anni200996Rosso
Un naso dalla leggera riduzione iniziale rivela note complesse ed evolute con prugne nere secche, fichi, terra bagnata, funghi tritati ed un leggero cuoio. Corpo pieno, tannini di natura vellutata, maturi e ben distesi ed un finale ampio ed orizzontale. Delizioso ora.
36Francesco Rinaldi & FigliBaroloBrunate201595Rosso
Dal colore suadente ed estremamente attrattivo il Brunate di Francesco Rinaldi regala emozioni e una quantità notevole di sentori odorosi con note di mosto d’uva, ciliegie, mandorle bianche e caramello. Tanti fiori rossi in sottofondo a donare complessità. Corpo pieno, sorso pieno ed avvolgente, tannini morbidi e completamente fusi nella matrice vino ed un finale solido e compatto. La qualità della frutta qui è davvero outstanding. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
37AzeliaBaroloBricco Fiasco201595Rosso
Piena espressione del nebbiolo in purezza in un’annata matura e dal perfetto equilibrio si erge con note di lamponi pressati, gesso, e pietra bianca sbriciolata in un vino aperto e ben disteso nel suo bouquet. Corpo pieno, tannini maturi ed un finale deciso e potente. Meglio dal 2021 al 2030 ed oltre.
38SandroneBaroloLe Vigne201595Rosso
Dal colore rosso brillante e dalle sottili sfumature aranciate questo Barolo crea emozioni importanti a primo impatto. Rivela note di fragole mature, lamponi e ribes che si fondono a leggeri sentori di fiori di ibisco e chicco di caffè tostato. Corpo medio, tannini vellutati ed un finale ampio e ben distribuito durante tutto l’allungo. Meglio dal 2022.
40Cordero di MontezemoloBaroloMonfalletto201695Rosso
Potente e profondo al naso un vino che mostra note di amarene, mirtilli e prugne blu. Sottile la presenza delle amarene sotto spirito in sottofondo che impreziosisce il bouquet. Corpo pieno, tannini morbidi e ben distribuiti sul palato ed un finale solido e compatto. Bella la potenza perfettamente addomesticata qui. Meglio dal 2021.
41Cordero di MontezemoloBaroloGattera201695Rosso
Da una selezione di grappoli in vigna il Gattera si erge imponente con note miste fruttate e floreali. Preziosa la delicata presenza di fiori di agapanto e lavanda nel bouque principale ben fusi a note di succo di mirtilli e prugne blu. Disteso e di carattere espressivo. Corpo pieno, tannini morbidi e ben maturi ed un finale grasso e dall’importante volume. Meglio dal 2022.
42Vite ColteBaroloEssenze di Barolo201595Rosso
Raffinato e di estrema precisione dispensa note di ciliegie, amarene e prugne dolci. Si arricchisce con note dolci che ricordano il cioccolato bianco in sottofondo. Corpo pieno, tannini vellutati che pennellano il palato ed un finale solido e d’ impostazione orizzontale. Meglio dal 2021 fino al 2028 ed oltre.
43ManzoneBaroloBricat201595Rosso
Petali di rosa, lavanda, violetta selvatica in un vino dall’impronta floreale e sensuale. Corpo medio, tannini vellutati ed un finale ampio e dal profilo orizzontale. Grande bevibilità sin da subito. Meglio dal 2020 al 2027.
44Giacomo FenocchioBaroloCannubi201595Rosso
Il Cannubi di Fenocchio, un’istituzione da provare che nell’annata 2015 dispensa dolcemente note di ciliegie, amarene, prugne rosse e buccia di limone. Mi piace la complessità donata dalle erbe officinali sullo sfondo. Corpo pieno, tannini soffici e di grana fine ed un finale sottile, teso e vibrante. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
45Marchesi di BaroloBaroloSarmassa201595Rosso
Wow, complesso e di solida impostazione rivela note di ciliegie, prugne rosse, ribes e melograno. In sottofondo la presenza di timo e salvia arsa ne confermano la qualità e ne scolpiscono il carattere. Corpo pieno, tannini vellutati che accarezzano il palato ed un finale ampio e di impostazione principalmente orizzontale. Meglio dal 2021 al 2030 ed oltre.
46Gianni GagliardiBaroloLazzarito Vigna Preve201595Rosso
Estremamente chiaro e definito al naso mostra note di amarene, prugne rosse, pompelmo e buccia di arancia che ne dona la fragranza e la caratteristica nota agrumata. Corpo pieno, tannini solidi e ben estratti ed un finale luminoso e brillante. Tanta qualità e ricchezza del frutto qui. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
47Cordero di MontezemoloBaroloGattera201595Rosso
Ricco e decisamente speziato nel bouquet si articola rivelando note di prugne nere, more e foglia di mirto. Mi piace la nota speziata che ne domina il profilo e ricorda il legno di sandalo, il pepe nero ed il ginepro. Corpo pieno, tannini morbidi e ben estratti ed un finale che dispensa tutta la qualità del frutto in un’annata dai record in Piemonte. Meglio dal 2022 al 2032 ed oltre.
48SordoBaroloGabutti201595Rosso
Fiori secchi e liquirizia dolce l’impatto sensoriale avvolgente e di imponente precisione nel calice in questo giovane Barolo. Si arricchisce ulteriormente grazie alla presenza di note di mandorle bianche e nocciole tostate in sottofondo. Corpo pieno, tannini rigidi e ben vibranti precisi e ben estratti nella matrice vino ed un finale sottile, verticale e tagliente. Difficile resistergli ora, sarà meglio dal 2022.
48La SpinettaBarbarescoStarderi201495Rosso
Aperto e disteso nel calice Starderi mostra la delicata potenza che non ti aspetti in un’annata magra e di stampo classico a Barbaresco. Bello ed armonico il profilo sensoriale con note dolci di fragole mature, prugne rosse, cannella e chiodi di garofano. Corpo pieno, tannini maturi e ben fusi nella matrice vino ed un finale che stringe e dona l’allungo sperato. Delizioso ora.
49La SpinettaBaroloCampè201595Rosso
Maturo ed avvolgente nelle mille sfumature rosse questo Barolo rivela lentamente la sua essenza con note di fiori di ibisco, fragoline di bosco, ribes e lamponi. Bella la sottile percezione in sottofondo di cioccolato bianco a donare una leggera dolcezza e la piacevolezza sensoriale immediata. Corpo pieno, tannini morbidi e di natura vellutata ed un finale dall’imporrtante equilibrio ed il ritorno fruttato. Bevi ora o invecchia.
50La SpinettaBarbarescoGallina201795Rosso
Delicato al naso grazie alle note di impronta floreale che ricordano la lavanda, i fiori di agapanto e la viola selvatica. Bella la fusione armonica e distesa delle note di mirto selvatico in sottofondo che dona il carattere mediterraneo tanto sperato. Corpo medio-pieno, disteso al palato grazie ad i tannini soffici di qualità importante ed un finale preciso e di natura sartoriale. Il bello dell’essenziale. Meglio dal 2021.
51Cascina AdelaideBaroloFossati201595Rosso
Il carattere argilloso determina nel calice ricchezza sensoriale con note di prugne rosse e prugne nere che si uniscono in modo gentile a sentori di timo ed eucalipto. Corpo pieno, con un delizioso ritorno nell’aroma con carattere di china e bergamotto. I tannini precisi e perfettamente estratti donano vibrazioni e lunghezza e si uniscono in modo energico ad un finale teso e verticale. Meglio dal 2022.
52Cascina BruniBaroloCostabella201595Rosso
Un vino da singola parcella di estrema qualità sensoriale mostra note complesse di ciliegie, lamponi, ribes e buccia di limone. Lo sfondo di succo di pompelmo rosa e buccia di mandarino ne certifica la bellezza e ricchezza. Corpo medio, tannini soffici e succosi ed un finale di sopraffina eleganza. Bevi ora o invecchia.
53Poderi Aldo ConternoBaroloBussia201595Rosso
Un vino dall’impostazione solida e suadente mostra note miste di fiori rossi, muschio bianco, yogurt acido e burro. Buona la presenza dolce di gragole in sottofondo. Corpo medio-pieno, tannini rigidi e ben distribuiti durante tutto l’assaggio ed un finale preciso e tagliente. Meglio dal 2021.
54DamilanoBaroloListe201395Rosso
Un naso pieno ed avvolgente che rivela una prima evoluzione nel calice e mostra oltre il leggero tocco di riduzione iniziale note di prugne nere, bacche di ginepro e chinotto. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti ed un finale teso e dinamico. Meglio dal 2022.
55Ca’ ViolaBaroloSottocastello di Novello201595Rosso
Dal colore scarico e suadente mostra note aperte di ciliegie, amarene e fiori rossi. Mi piace il carattere e l’energia che sprigiona. Corpo pieno, tannini ben presenti, armonici e vellutati ed un finale succoso e brillante. Meglio dal 2021.
56CerettoBaroloBussia201695Rosso
Un animo wild e di natura speziata mostra nel calice sentori di prugne nere, cioccolato fondente e chicco di caffè. Ricco e ricercato il quadro aromatico secondario che dispensa note di lamponi dolci e dona freschezza e predispone all’assaggio. Corpo pieno, tannini rotondi e succosi ed un finale soffice e luminoso. Bello lo stile armonico ed essenziale. Meglio dal 2021.
57CerettoBaroloBricco Rocche201695Rosso
Solido e compatto nella matrice sensoriale mostra note dolci e fragranti di ciliegie, lamponi e ribes. La delicata presenza di petali di rosa ne arricchisce il sottofondo. Corpo pieno, tannini ben estratti, soffici e di qualità importante ed un finale limpido e dall’energia positiva. Chiaro e diretto. Meglio dal 2021.
59Tenuta CuccoBaroloCerrati Vigna Cucco Riserva201295Rosso
Maturo ed armonico nel profilo sensoriale questo Barolo resta giovane e rivela note di fragole mature, prugne rosse, fiori rossi e formaggio. Percettibile la sottile presenza alcolica in sottofondo che ne aumenta la complessità senza danneggiare il quadro aromatico. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti che donano tensione e struttura ed un finale dal preciso equilibrio e gran voglia di tornare al bicchiere. Wow, this is really precise and focused. Meglio dal 2021.
60Cascina BruniBaroloCostabella-Matrin201395Rosso
Intenso e speziato nell’animo questo giovane Barolo mostra note di prugne rosse e nere unite a sentori di pepe nero, bacche di ginepro e chiodi di garofano. Corpo pieno, tannini maturi ben estratti e al momento ancora vibranti ed un finale solido e di stampo verticale. Meglio dal 2021.
60Tenuta L’IlluminataBaroloSant’Anna Riserva201394Rosso
Frutti rossi e tante note dolci che ricordano la mandorla, la vaniglia ed il cioccolato bianco in questa riserva porgettata per invecchiare. Corpo pieno, tannini rigidi e dalla trama fine ed un finale verticale e concentrato che si incendia dal centro palato in poi. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
61Cascina BruniBaroloBatistot Riserva201195Rosso
Elegante nei profumi complessi ed armonici nel calice rivela note di ciliegie disidratate, lamponi maturi, foglia di tè verde e tabacco sbriciolato. Bello e complesso grazie alla perfetta fusione di note miste di genere differente. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti nell’animo ed un finale preciso e di natura verticale impostato sulla buona lunghezza e persistenza. Meglio dal 2021.
61Giacomo FenocchioBaroloBussia 90 dì Riserva201394Rosso
Un naso differente rivela dolcemente note erbacee di fieno, erba tagliata e maggiorana. Sottile la presenza in sottofondo di ciliegie e radice di ginseng. Corpo pieno, tannini presenti e molto estratti di qualità eccelsa ed un finale brillante e davvero vibrante. Meglio dal 2021 al 2030 ed oltre.
62ManzoneBaroloGramolere Riserva201394Rosso
Caldo ed avvolgente un Barolo con sentori precisi e diretti di amarene, prugne nere e buccia di arancia arsa. Delicato ed elegante grazie alle note di erbe officinali in sottofondo. Corpo medio-pieno, tannini rigidi e vibranti ed un finale teso e all’italiana. Bello ora. Meglio dal 2020 al 2028 ed oltre.
63BovioBaroloArborina201594Rosso
Prugne rosse, lamponi e melograno in questo giovane Barolo. Si articola con note di yogurt bianco in sottofondo. Corpo pieno, tannini vibranti ed un finale teso e verticale. Bello adesso e perfetto per l’invecchiamento. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
64BovioBaroloGattera201594Rosso
I fiori rossi si fondono egregiamente a fiori di acacia, lamponi e caramello. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale solido e compatto. Meglio dal 2021 al 2028.
65Mauro MolinoBarolo201594Rosso
Differente ed autentico grazie al naso che si apre dolcemente rivelando note di fragole, prugne secche, pinoli tostati e pepe bianco. Corpo pieno, tannini vellutati di definita qualità ed un finale caldo ed armonico pur restando incisivo e diretto. Bevi ora fino al 2028 ed oltre.
66Mauro MolinoBaroloConca201594Rosso
Tripudio di sentori che attirano l’ attenzione con note di fragole, melograno, pompelmo rosa e crema pasticcera. Tanta dolcezza in sottofondo con uno sfondo che rivela dolcemente note di cioccolato bianco e vaniglia. Corpo pieno, tannini setosi ed un finale puro e di estrema precisione. Meglio dal 2022 fino al 2030 quando la dolcezza sarà completamente integrata nella matrice vino.
67ManzoneBaroloGramolere201594Rosso
Preciso e sensuale al naso grazie alla presenza di petali di rosa e fiori bianchi. Si complessa con la presenza di sentori che ricordano il cioccolato bianco in sottofondo. Corpo pieno, tannini vellutati, struttura densa e cremosa ed un finale ampio ed avvolgente. Buona la persistenza e la precisione. Ben fatto. Meglio dal 2020 al 2028 ed oltre.
68Giacomo FenocchioBaroloCastellero201594Rosso
Intrigante e distintivo grazie alla sottile potenza che dispensa dolcemente note di petali di rosa, pompelmo, litchi e buccia di limone. Corpo medio, tannini morbidi e di pregiata fattura ed un finale brillante e di elevata qualità. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
69Agostino BoscoBaroloLa Serra201594Rosso
Ematico e ricercato questo Barolo dispensa tutta la sua energia con note di prugne rosse, amarene, buccia di limone e polvere da sparo. Corpo pieno, tannini vellutati e di qualità notevole ed un finale preciso, trasparente e dalla buona verticalità. Delizioso sin da subito sarà meglio dal 2021 al 2028.
70Marchesi di BaroloBarolo201594Rosso
Maturo e solido al naso dispensa note di ciliegie mature, amarene e lamponi. Mi piace la delicatezza grazie ai sentori di petali di rosa e lavanda. Corpo medio, tannini maturi e perfettamente polimerizzati ed un finale ampio ed avvolgente. Che bello! Meglio dal 2021 al 2030 ed oltre.
71AzeliaBarolo201594Rosso
Maturo e vivo nel calice mostra sentori di prugne nere, foglia di tè verde, e salvia. Una buona presenza del carattere mentolato ne arricchisce il profilo secondario. Corpo medio-pieno, tannini rigidi e tesi ed un finale stretto e di natura verticale. Preciso e distintivo, denota da subito la qualità eccelsa in un’annata da record a Barolo. Meglio dal 2021 al 2030.
72SordoBaroloMonprivato201594Rosso
Intrigante al naso con note ricercate di prugne nere, tè nero, tabacco ed un leggero ricordo al formaggio stagionato. Corpo medio-pieno, tannini energici e vibranti di natura solida e ben matura ed un finale limpido tendenzialmente acido e verticale. Meglio dal 2022.
73SordoBaroloRocche di Castiglione201594Rosso
Delicato e di natura bohémien un giovane Barolo dall’animo gentile che mostra note di fiori rossi, e piccoli frutti rossi. Mi piace la natura ferrosa ed ematica che domina lo sfondo secondario. Corpo medio-pieno, tannini di qualità eccelsa, maturi e con grip mordente ed un finale luminoso e verticale nella sua persistenza. Meglio dal 2022.
74San BiagioBaroloBricco San Biagio201594Rosso
Di stampo preciso e leggermente rustico questo Barolo mette in mostra la sua energia con note di prugne nere, nocciole tostate, cola e chinotto. Corpo medio-pieno, tannini morbidi estratti in maniera saggia e delicata ed un finale ampio e dal bel frutto maturo. Delizioso ora, meglio dal 2021.
75San BiagioBaroloRocchettevino201594Rosso
Bella l’energia e la freschezza sensoriale con note di fragoline di bosco, prugne rosse e ribes maturi. Corpo pieno, tannini maturi e ben polimerizzati ed un finale ampio e voluminoso. Meglio dal 2021.
76Livia FontanaBaroloVillero201694Rosso
Etereo al naso grazie all’ importante quantità di note che emergono dalla matrice vino tra le quali prugne nere, fichi, mandorle dolci ed asfalto caldo. Il sottofondo di petali di rosa domina lo scenario secondario. Corpo pieno, tannini vellutati che accarezzano il palato ed un finale bilanciato e dalla grande armonia. Delizioso sin da subito rivelerà la sua identità dal 2022 in poi.
77Pio CesareBarolo201594Rosso
Grinta e passione gli aggettivi perfetti per descrivere questo giovane Barolo. Mostra sentori di prugne rosse, ribes e lamponi. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti ed un finale caldo ed armonico. Bella la freschezza sensoriale unita alla persistenza tannica che definisce il carattere. Meglio dal 2021.
78La SpinettaBarbarescoValeirano201494Rosso
Energia pura al naso con note di prugne rosse, ribes e lamponi. Mi piace la matrice salmastra che domina lo sfondo e ricorda lo iodio e la brezza marina. Bella la pienezza al palto unita egregiamente al finale preciso e di estrema luminosità. Meglio dal 2020.
79La SpinettaBarbarescoValeirano201594Rosso
Dallo stampo autoritario ed il carattere decisamente vivace nasce un rosso complesso ed autentico con note mature di prugne rosse, fragoline di bosco e tanti ribes. Eccentrico e consapevole della potenza sensoriale si presenta di corpo pieno, tannini perfettamente maturi ed un finale ampio e ben disteso al palato. Bevi ora o invecchia.
80La SpinettaBaroloCampè201494Rosso
Bohémien e dal carattere delicato mostra note di fiori rossi appassiti, mandorla dolce ed erba tagliata. Corpo pieno, tannini sottili ed un finale magro e di luminosa armonia. Bevi ora o invecchia. Un’annata difficile interpretata magistralmente qui.
81Cascina AdelaideBaroloCannubi201594Rosso
Amarene dolci e ben mature si fondono in modo delicato a note di fragoline di bosco e foglie di mirto. Corpo pieno, tannini mordenti dalla natura dolce ma ben vibranti ed un finale solido e di espressione e carattere fruttato. Meglio dal 2021.
82Cascina AdelaideBaroloBaudana201594Rosso
D’impronta floreale e di imponente qualità sensoriale questo giovane Barolo fonde delicatamente note di fiori di ibisco, fiori di tiglio e magnolia. Bella la presenza dei frutti rossi a bacca piccola che dominano lo sfondo. Corpo medio-pieno, tannini morbidi e di piacevolezza immediata ed un finale luminoso e leggero. Il bello dell’essenziale. Bevi ora o invecchia.
83CerettoBaroloBrunate201694Rosso
“Dal colore eccentrico ed accattivante nasce un rosso dai sentori “”red”” e dalle mille sfumature nel calice. Ciliegie, amarene, buccia di limone e succo di pompelmo i sentori principali che dominano la scena. Corpo medio-pieno, tannini soffici e ben estratti ed un finale preciso e senza spigoli. Meglio dal 2021.”
84Cascina BruniBaroloMarialunga201594Rosso
“Intrigante al naso con note miste floreali e fruttate. Mi piace la nota erbacea che si fonde con carattere e predominanza sulla matrice “”red”” di ribes e mirto selvatico. Corpo medio, tannini soffici e maturi ed un finale scolpito e di estrema eleganza. Bevi ora o invecchia.”
85Cascina BruniBaroloBabellino201594Rosso
Più di quarant’anni d’età per il vigneto Babellino da cui nasce un vino preciso ed elegante che mostra note di ciliegie, amarene e cioccolato bianco. Leggera vaniglia in sottofondo a donare dolcezza. Corpo pieno, tannini morbidi e di natura vellutata ed un finale ampio e dalla buona persistenza. Bevi ora o invecchia.
86Marchesi di BaroloBaroloCannubi201594Rosso
Intenso nel quadro aromatico e complesso nell’identità mostra note delicate di ciliegie, amarene e mandorle bianche. Si arricchisce grazie ad un sottofondo di erba tagliata e cola. Corpo pieno, tannini soffici e ben polimerizzati ed un finale di natura ampia e voluminosa. Meglio dal 2021.
87DamilanoBaroloRaviole201594Rosso
Il primo ricordo del mosto rivela freschezza sensoriale e dolcemente si arricchisce con note di prugne rosse, ciliegie e lamponi. Bello ed iconico grazie alle note di mirto e foglia di salvia arsa. Corpo pieno, tannini di natura rigida e vibrante ed un finale brillante. Meglio dal 2022 in poi.
88Tenuta CuccoBaroloCerrati201694Rosso
Bella l’energia positiva presente in questo Barolo merito della qualità delle uve e del perfetto momento di raccolta. Ricco di prugne rosse, lamponi e ribes all’attacco sensoriale si arricchisce ulteriormente con note di erba tagliata e radice di liquirizia. Corpo pieno, carnoso e succoso nel centro palato grazie ad i tannini maturi e ben polimerizzati ed un finale luminoso e brillante. Bel vino. Meglio dal 2021.
89FortemassoBaroloCastelletto201593Rosso
Complesso il naso che fonde i fiori rossi appassiti con note di ciliegie, ribes e melograno. Corpo pieno, tannini maturi e dolci ed un finale leggero e preciso. Delizioso ora fino al 2027 ed oltre.
90Vite ColteBaroloPaesi Tuoi201593Rosso
“Eleganza da vendere nel calice con note di ciliegie, lamponi, ribes e melograno che si fondono in un vino completamente “”red”” nell’impostazione e nel carattere. Corpo pieno, tannini morbidi e di perfetta maturazione ed un finale chiaro e trasparente. Preciso e diretto. Meglio dal 2021.”
91ManzoneBaroloCastelletto201593Rosso
Petali di rosa, rosmarino e timo in un Barolo dall’impronta mediterranea. Corpo pieno, tannini maturi e ben estratti ed un finale chiaro e vivace. Meglio dal 2021 al 2027 ed oltre.
92Collina San PonzioBarolo201593Rosso
Ricco al naso con note dark che ricordano le prugne nere, le more ed il cioccolato fondente. Corpo pieno, tannini rigidi ed un finale pulito e di estrema precisione. Meglio dal 2021 al 2027 ed oltre.
93Tenuta RoccaBarolo201593Rosso
Pieno e disteso offre note di fragole, lamponi e mirtilli. Mi piace la fragranza delle note e la sua precisione. Corpo pieno, tannini rigidi e perfettamente maturi ed un finale solido e compatto. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
94Tenuta RoccaBaroloDel Comune di Serralunga d’Alba201593Rosso
Dall’impostazione dolce emergono note di cioccolato bianco, vaniglia e cocco. Leggera la presenza di ciliegie in sottofondo. Corpo medio-pieno, tannini morbidi e di elevata fattura ed un finale luminoso. Meglio dal 2022 al 2028 ed oltre.
95Tenuta RoccaBaroloBussia201593Rosso
Complesso al naso grazie alla presenza di note di prugne rosse, ribes e rosa canina. Mi piace la nota terrosa che domina lo sfondo e si unisce alla radice di ginseng. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale ampio e di buona persistenza. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
96Agostino BoscoBaroloNeirane201593Rosso
Tante ciliegie, prugne rosse e lamponi in un vino completamente impostato sulla presenza di frutti a bacca rossa. Corpo medio, tannini maturi e ben integrati ed un finale denso e concentrato. Meglio dal 2021 al 2028 ed oltre.
97Francesco Rinaldi & FigliBaroloCannubi201593Rosso
Complesso e dal profilo mediterraneo si articola rivelando dolcemente note di ciliegie, mirto selvatico, fiori di ibisco e tanta maggiorana e timo che ne definiscono il carattere. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale ampio e di natura orizzontale. Meglio dal 2021 al 2026 ed oltre.
98Carlo GiacosaBarbarescoMontefico201693Rosso
Maturo e di impostazione dolce grazie al bouquet ricco di prugne rosse, mandorle tritate e cioccolato bianco. Corpo pieno, tannini soffici e di egregia maturazione ed un finale concentrato e ricco di frutti rossi nell’aftertaste. Delizioso ora ma meglio dal 2020 al 2026 ed oltre.
99SordoBaroloPerno201593Rosso
Complesso al naso si apre dolcemente nel calice con fiori rossi, fiori di agapanto ed ibisco. La sottile nota di riduzione in sottofondo si complessa bene con le ciliegie ed i lamponi e dona ricchezza. Corpo pieno, tannini maturi e ben polimerizzati completamente integrati nella matrice vino ed un finale solido e compatto. Delizioso ora sarà migliore dal 2021 in poi.
100SordoBaroloVillero201593Rosso
Incredibile la qualità del frutto in un giovane Barolo proiettato nel futuro. Si erge con note raffinate di ciliegie, lamponi, ribes e cassis che si fondono egregiamente a note di fiori rossi appassiti ed una leggera presenza di erbe officinali in sottofondo. Complesso e ben strutturato grazie al suo corpo pieno, ad i tannini maturi e di natura dolce ed un finale ampio e voluminoso. Ben fatto!. Meglio dal 2021.
101San BiagioBarolo201593Rosso
Pura espressione del Comune di La Morra questo Barolo mostra muscoli e carattere con note distintive di prugne nere, cioccolato fondente ed una leggera presenza di funghi in sottofondo. Corpo pieno, tannini maturi e dalla buona polimerizzazione ed un finale leggero e di importante impronta fruttata. Bello ora ma meglio dal 2021.
102Livia FontanaBaroloVillero201593Rosso
Intenso nella delicata potenza con note miste che evolvono continuamente nel calice. Sentori di prugne secche, fiori di tiglio, maggiorana e tè nero. Complesso il sottofondo con fiori rossi e chinotto. Corpo pieno, tannini vellutati di estrazione precisa e ben distribuita ed un finale armonico e ben bilanciato. Delizioso ora, ma meglio dal 2021.
103Livia FontanaBaroloBussia Riserva201593Rosso
D’ impostazione autoritaria e dal profilo distintivo mostra pienezza floreale con fiori di ibisco e fiori di pesco che si uniscono egregiamente a note di prugne rosse, succo di arancia, buccia di mandarino e pompelmo rosa. Buona la presenza in sottofondo di caramello fuso. Corpo pieno, tannini morbidi e ben estratti ed un finale luminoso ed appagante. Meglio dal 2021.
104Livia FontanaBaroloBussia Riserva201393Rosso
Ricco e sinuoso al naso, mostra note mature di prugne rosse, fragole, ribes e lamponi. Complesso ed autentico nella sua delicata potenza. Corpo pieno, tannini rigidi e vibranti ed un finale armonico e di natura luminosa. Meglio dal 2021.
105La SpinettaBarbarescoGallina201493Rosso
Dal profilo aromatico caldo e complesso emergono sentori che ricordano le fragole mature, i duroni e le visciole. Sul sottofondo la magra presenza di caramello dolce ne certifica l’assoluta qualità. Corpo medio-pieno, tannini stretti e rigidi nell’impostazione ed un finale vivo e tagliente. Meglio dal 2021.
106Cascina AdelaideBarolo201593Rosso
Aperto e ben disteso al naso, rivela note di ciliegie, ribes e lamponi. Corpo medio, delizioso il centro palato grazie ad una qualità ed una maturazione importante dei tannini in vigna ed un finale soffice e brillante. Bevi ora o invecchia.
107Cascina AdelaideBaroloPreda201593Rosso
“Tanti fiori secchi di stampo “”red”” dominano lo sfondo e si intrecciano solidamente a note miste vegetali e fruttate. Erba tagliata, sedano ed humus dominano la scena secondaria. Corpo pieno, tannini maturi e rotondi ed un finale ampio e di stampo orizzontale. Meglio dal 2020.”
108CerettoBaroloPrapó201693Rosso
Prugne rosse e fragole i sentori principali di questo Barolo energico e vibrante. Le note di nocciola e noce moscata che dominano lo sfondo donano ricercatezza ed unicità olfattiva. Corpo pieno, tannini morbidi leggermente gommosi ed un finale compatto e dalla buona persistenza gustativa. Meglio dal 2022.
109DamilanoBaroloLe Cinque Vigne201593Rosso
Delicato nei profumi che ricordano i petali di rosa, la buccia di mandarino sottile ed il succo d’arancia questo giovane Barolo mostra energia e carattere. Di corpo pieno, tannini morbidi ben distribuiti durante tutto l’assaggio ed un finale morbido e ben ampio nel volume e nella lunghezza sensoriale. Delizioso ora sarà meglio dal 2021.
110Pio CesareBarbaresco201593Rosso
Quella sottile evoluzione con fiori rossi appassiti, prugne secche e fiori di tiglio ne determina il carattere dolce e sinuoso. Corpo medio, tannini rigidi e vibranti ed un finale vivace e speziato. Delizioso ora.
111Abrigo GiovanniBaroloRavera201593Rosso
Ricco e suadente al naso questo Barolo ingentilito nelle note dolci mostra note di lamponi, vaniglia e cioccolato bianco. Corpo pieno, tannini di natura vellutata ed un finale armonico ed equilibrato. Bevi ora o invecchia.
112IcardiBarbarescoMontubert201593Rosso
Maturo e ben aperto nei sentori di fragole, prugne rosse, succo di arancia ed una sottile sfumatura che ricorda il caramello fuso. Corpo medio-pieno, tannini maturi e di natura vibrante ed un finale di media-lunga persistenza. Mi piace il carattere e la tensione qui. Meglio dal 2021.
113IcardiBarbarescoStarderi201693Rosso
Sentori misti e sinuosi che rivelano note di ciliegie, lamponi pressati e radice di ginseng. Bella la delicata presenza di fiori rossi secchi che ne accrescono la finezza sensoriale. Corpo pieno, muscoloso al centro palato con tannini morbidi e maturi ed un finale rotondo e di grande armonia. Meglio dal 2021.
114MonchieroBarolo201593Rosso
Definito al naso con note di lamponi, prugne rosse e ciliegie disidratate. Bello e ricco il sottofondo con note di pepe bianco e ginger. Corpo pieno, tannini di trama vellutata maturi e profondi che ti accompagnano durante tutto l’assaggio ed un finale ampio e ben disteso. Il bello dell’essenziale. Bevi ora o invecchia.
115MonchieroBaroloRoere di Santa Maria201593Rosso
Prugne nere, terra biagnata, foglia di tè nero e tabacco sbriciolato sono i sentori che emergono da questo rosso intrigante e di gran carattere. Corpo pieno, tannini di natura precisa e ben polimerizzata ed un finale ricco e bilanciato. Delizioso ora potrà invecchiare egregiamente. Bevi ora o invecchia.
116Tenuta CuccoBaroloCerrati Vigna Cucco Riserva201393Rosso
Preciso al naso ed inteso nel profilo aromatico rivela note complesse di ciliegie disidratate, buccia di limone, cedro, legno di sandalo ed una leggera speziatura descrivibile con il pepe bianco. Corpo pieno, tannini rigidi e mordenti ed un finale ampio e ben disteso. Meglio dal 2021.
117Tenuta L’IlluminataBaroloSant’Anna MGA201392Rosso
Fiori rossi appassiti e mandorla bianca le note principali di questo Barolo in forma splendida 6 anni dopo la vendemmia. Corpo medio-pieno, tannini rigidi e non completamente maturi ed un finale solido e compatto. Bevi ora fino al 2027 ed oltre.
118BovioBaroloDe-Rieumes Riserva201392Rosso
Bella l’impostazione con un bouquet principalmente incentrato su fiori rossi appassiti, ciliegie e carne affumicata. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale leggero e dal buon equilibrio. Meglio dal 2020 al 2026 ed oltre.
119Tenuta L’IlluminataBaroloSant’Anna MGA201492Rosso
Balsamico al primo impatto si articola con note di menta pieperita, eucalipto e ciliegie disidratate. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale solido e consistente. Ben fatto. Bevi ora fino al 2026 ed oltre.
120Paola SordoBarolo201592Rosso
Delicato al naso grazie alla presenza di note che ricordano i petali di rosa, i fiori di camomilla e la salvia tritata. Corpo medio, tannini morbidi e ben maturi ed un finale fruttato e di grande piacevolezza. Bevi ora fino al 2026 ed oltre.
121BovioBarolo201592Rosso
Armonico al naso grazie alla presenza dei frutti rossi di ribes e lamponi che si fondono ai fiori rossi. Corpo medio, tannini morbidi e poco estratti ed un finale fruttato e brillante. Meglio dal 2020 al 2026 ed oltre.
122Sordo GiovanniBarolo201592Rosso
Delicato al naso con tutta la freschezza donata dai petali di rosa, pompelmo rosa, buccia di limone e succo di arancia. Corpo medio, tannini succosi ed un finale soffice e di importante piacevolezza. Bevi ora fino al 2024 ed oltre.
123GiosoBarolo201592Rosso
“Ciliegie, lamponi pressati e buccia di limone in un vino dai sentori tipici di una matrice “”red””. Corpo medio, tannini soffici e poco estratti ed un finale luminoso e di impostazione moderna. Bevi ora fino al 2024 ed oltre.”
124AscheriBarolo201592Rosso
Maturo ed espressivo si articola con note di prugne nere, muschio bianco e cioccolato fondente. Corpo pieno, tannini soffici ed un finale leggero e radioso. Bello ed immediato. Meglio dal 2020 al 2026.
125AscheriBaroloSorano201592Rosso
Leggiadro e territoriale il Sorano rivela dolcemente la sua essenza con note di fiori bianchi di magnolia e gelsomino che si fondono a sentori di pepe bianco e pietra calda. Corpo pieno, tannini maturi ed un finale equilibrato e dalla buona piacevolezza. Meglio dal 2020 al 2027.
126AscheriBaroloCoste & Bricco201592Rosso
Floreale nell’impostazione con fiori bianchi che ricordano il gelsomino ed i gerani. Corpo medio, tannini soffici ed un finale equilibrato. Meglio dal 2020 al 2026.
127Collina San PonzioBaroloFossati201592Rosso
Una partenza in leggera riduzione nasconde la complessità sperata dal versante Fossati. Dispensa lentamente note di amarene, terra bagnata, muschio e cioccolato fondente. Corpo pieno, tannini soffici e poco estratti ed un finale morbido ed armonico. Meglio dal 2020 al 2027 ed oltre.
128Vite ColteBarbarescoLa Casa in Collina201692Rosso
Ciliegie, violetta pressata e lavanda compongono l’aroma principale di questo giovane Barbaresco. Corpo pieno, tannini maturi e di qualità importante ed un finale vibrante e di natura acida che dona carattere e lunghezza. Meglio dal 2021.
129Cascina BruciataBarbarescoRio Sordo201692Rosso
Leggermente opaco al naso rivela dolcemente note di prugne rosse e fiori di ibisco. Polvere da sparo in sottofondo ad arricchire la matrice vino. Corpo medio, tannini rigidi ed un finale leggero ed in totale equilibrio. Manca un po’ di grip e tensione. Meglio dal 2020 al 2026.
130Carlo GiacosaBarbarescoNarin201692Rosso
Le ciliegie e le amarene dominano la scena in questo giovane rosso. Una leggera presenza di agrumi completa il quadro sensoriale. Corpo medio-pieno, tannini maturi e modestamente integrati ed un finale luminoso e dalla buona energia positiva. Meglio dal 2020 al 2028 ed oltre.
131GiordanoBarolo201492Rosso
Un naso disteso e di natura floreale dispensa note di fiori bianchi e fiori di ibisco. Ricco al naso si completa con note di succo di arancia e chinotto. Corpo pieno, tannini morbidi e di egregia maturazione ed un finale solido e compatto. Bella l’acidità che dona struttura e genera lunghezza. Bevi ora.
132SordoBaroloMonvigliero201592Rosso
Un vino preciso al naso con note di ciliegie, amarene, prugne rosse e tanti lamponi in sottofondo. Corpo pieno, tannini morbidi e succosi ed un finale luminoso. Bevi ora o invecchia.
133SordoBaroloParussi201592Rosso
Armonico ed avvolgente al naso un vino che rivela note di prugne rosse, fragoline di bosco e fiori di ibisco. Mi piace la complessità del sottofondo con sentori di buccia di arancia e pompelmo rosa. Corpo medio-pieno, tannini succosi e poco estratti ed un finale ampio e luminoso. Meglio dal 2021.
134San BiagioBaroloSorano201292Rosso
Elegante nel colore rosso granato questo Barolo mostra i primi segni dell’evoluzione con note di prugne rosse, succo di arancia e buccia di pompelmo. Mi piace la sottile decadenza in sottofondo con fiori secchi e petali di rosa. Corpo medio, tannini morbidi, leggermente gommosi ed un finale ampio e dalla media persistenza. Bevi ora o invecchia.
135Livia FontanaBaroloFontanin201592Rosso
Da un blend di Villero e Mariondino nasce un vino scarico nel colore ma di pura energia e passione con note di ciliegie, succo di arancia e foglia di tè nero. Si arricchisce ulteriormente con note che ricordano la cola. Corpo medio-pieno, tannini soffici ed un finale luminoso. Bello ed essenziale. Bevi ora.
136Livia FontanaBaroloFontanin201692Rosso
Solido e compatto al naso dispensa note di fiori di ibisco, gelsomino e salvia arsa. Mi piace la delicata nota che ricorda la buccia di mandarino e dona il carattere agrumato. Corpo pieno, tannini morbidi e ben maturi ed un finale preciso e tagliente. Meglio dal 2022 in poi.
137VibertiBaroloBuon Padre201592Rosso
“I sentori precisi e carichi di energia positiva di fiori rossi, fiori di ibisco e petali di rosa si uniscono egregiamente a note di ribes e lamponi creando un quadro aromatico completamente “”red””. Corpo medio-pieno, tannini morbidi e ben estratti ed un finale di carattere ed autentità. Meglio dal 2021.”
138VibertiBaroloSan Pietro Riserva201392Rosso
Carattere wild e di natura intrigante in questo complesso Barolo che mostra note di prugne nere, succo di mirtilli e tanta buccia di limone. Corpo medio, acidità laterale vibrante e verticale ed un finale preciso e di visione moderna. Meglio dal 2021.
139VibertiBaroloRavera Riserva201392Rosso
Bello il Ravera e maturo nella sua essenza impone la sottile e persistente presenza di note di ciliegie, fragoline di bosco ed amarene. Buona la presenza delle note di pompelmo rosa e buccia di arancia che domina lo sfondo. Corpo pieno, tannini vibranti ed un finale stretto e verticale. Bella la lunghezza e la tensione. Meglio dal 2022.
140Marchesi di BaroloBarbarescoSerragrilli201592Rosso
Di natura erbacea un Barbaresco che mostra note di erba tagliata, prugne rosse, latte di latte di bufala e yogurt acido. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rigidi ed un finale vibrante e brillante. Meglio dal 2022.
141Marchesi di BaroloBaroloDel Comune di Barolo201592Rosso
Floreale al naso e di impronta decadente grazie alla delicata presenza di petali di rosa, ciliegie disidratate e mandorle bianche un giovane Barolo moderno e di natura armonica. Corpo medio-pieno, impostazione soffice e matura dei tannini ed un finale caldo ed equilibrato. Bevi ora.
142Abrigo GiovanniBaroloRavera201692Rosso
Dal profilo complesso e di sana energia positiva questo giovane Barolo rivela note di ciliegie, lamponi e ribes. Tanta buccia di limone e pompelmo rosa in sottofondo. Corpo medio-pieno, tannini vibranti e di trama fine ed un finale solido ed incisivo. Meglio dal 2021.
143MonchieroBaroloRocche di Castiglione201592Rosso
Energico e complesso nell’animo mediterraneo questo Nebbiolo in purezza mostra note di fragoline di bosco, prugne e foglia di tè nero. Il sottofondo affumicato ricorda la carne arrostita. Corpo pieno, tannini precisi e ben estratti ed un finale armonico. Bevi ora o invecchia.
144IcardiBaroloFossati201592Rosso
Preciso e di importante eleganza sensoriale questo giovane Barolo mostra note di ciliegie, lamponi e tanti fiori rossi. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rustici nel profilo ed un finale sapido e di buona succosità che incentiva il ritorno al calice. Bevi ora o invecchia.
145Tenuta CuccoBaroloDel Comune di Serralunga d’Alba201692Rosso
Tanti fiori rossi, prugne, ciliegie disidratate ed una sottile buccia di limone sono i sentori principali di questo giovane Barolo. Corpo medio-pieno, tannini soffici e ben ammorbiditi ed un finale caldo ed avvolgente. Bella la qualità del frutto e l’interpretazione dell’annata. Meglio dal 2021.
146Fabio CordellaBaroloClemente Russo201492Rosso
Bello e preciso nei sentori con note di fiori rossi e ciliegie. Corpo medio, tannini soffici poco estratti ed un finale radioso. Bevi ora.
147FortemassoBaroloCastelletto Riserva201391Rosso
Prugne nere, funghi e terra bagnata i sentori principali di questa Riserva che sente il primo stadio dell’evoluzione in bottiglia. Corpo medio, tannini sottili e ben fusi nella matrice anche se ancora rigidi ed un finale chiaro e preciso. Meglio dal 2021.
148Sordo GiovanniBaroloPerno201491Rosso
Sentori di prugne nere, caramello ed asfalto in questo Barolo. Corpo pieno, tannini maturi ed un finale ampio e di percezione orizzontale. Piccante l’aftertaste. Bevi ora fino al 2026 ed oltre.
149SordoBaroloRavera201591Rosso
Maturo al naso rivela note dolci che ricordano le fragole, le prugne rosse e la foglia di basilico. Corpo medio-pieno, tannini morbidi e ben distribuiti durante tutto l’assaggio ed un finale armonico. Meglio dal 2021.
150San BiagioBaroloCapalot201591Rosso
“Ricco al naso grazie alla presenza di note di fragole mature, prugne rosse e mirtilli. Rustico e dal carattere “”wild”” il sottofondo che ricorda la terra bagnata. Corpo medio-pieno, tannini leggermente erbacei ed un finale poco incisivo. Meglio dal 2022.”
151VibertiBaroloBricco delle Viole Riserva201391Rosso
Un naso carico nei differenti sentori mostra note di prugne nere, tè nero, liquirizia e catrame. Corpo medio, tannini leggermente rustici ed un finale dalla spiccata freschezza. Ancora astringente e ben teso sarà meglio dal 2022.
152Fabio CordellaBaroloRonaldinho201491Rosso
Preciso e decadente al naso grazie alla consistenza matura che ricorda i fiori rossi appassiti, fragole mature e amaretto dolce. Corpo pineo, tannini soffici e poco estartti ed un finale rotondo. Bevi ora.
153IcardiBaroloParej201591Rosso
Bella la presenza di prugne rosse, lamponi e ribes che si fondono egregiamente alle noccioline tostate. Il carattere del sottofondo è dark e polveroso e lo rende attraente. Corpo pieno, tannini morbidi e rotondi ed un finale di natura gommosa. Bevi ora.
154Fabio CordellaBaroloWesley Sneider201491Rosso
Petali di rosa e frutti rossi i sentori principali di questio giovane Barolo. Preciso nella struttura con una buona acidità a supporto ed un finale luminoso. Bevi ora.
155Fabio CordellaBaroloVincent Candela201491Rosso
Maturo con note di prugne rosse, lamponi e ribes questo Barolo sprigiona energia e carattere. Corpo medio, tannini leggermente rustici ed un finale unidirezionale. Bevi ora.
156Fabio CordellaBaroloBuffon201491Rosso
Ciliegie, succo d’arancia ed un leggero ricordo al formaggio stagionato le note principali di questo Barolo. Corpo medio-pieno, tannini ben estratti di natura rotonda ed un finale preciso. Bevi ora.
157Fabio CordellaBaroloIvan Zamorano El Gran Capitan201491Rosso
Mi piace il carattere con note mature di prugne rosse, lamponi e foglie di mirto a donare la complessità mediterranea. Corpo medio, tannini rigidi ed un finale energico e brillante. Bevi ora.
158Sordo GiovanniBaroloGabutti201290Rosso
Un vino che mostra i primi segni dell’evoluzione del tempo con note di terra bagnata, muschio bianco e tanto eucalipto che dona la freschezza balsamica. Corpo medio, tannini rigidi e leggermente rustici ed un finale chiaro e un po’ semplice. Bevi ora.
159Carlo GiacosaBarbarescoLuca Riserva201490Rosso
Amarene, cassis, mandorle e caramello in questa giovane riserva. Corpo medio, tannini leggermente verdi ed un finale chiaro e trasparente. Bevi ora fino al 2024.
160AscheriBaroloPisapola201589Rosso
Al naso mostra note di prugne nere, more e cacao. Corpo medio, tannini soffici e dalla buona estrazione ed un finale ampio e di tendenza orizzontale. Meglio dal 2020 al 2026.
161AscheriBaroloAscheri201588Rosso
Leggermente appesantito al naso note di prugne nere, carne arrostita, incenso e bacche di ginepro. Corpo pieno, tannini gommosi ed un finale un po’ rigido e di tendenza amarognola. Meglio dal 2021 al 2027 ed oltre.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on email

Altri articoli

Sei un produttore?

Entra in contatto con il nostro team