Nebbiolo Prima 2023 : Barolo Tasting, tutti i vini degustati

Nebbiolo Prima prosegue con la degustazione di Barolo 2019 e Riserva 2017 divisa in 3 giornate durante le quali sono stati presentati i vini divisi per comune di produzione.

Grazie alla manifestazione organizzata dall’Associazione Albeisa quest’anno abbiamo degustato 208 vini prodotti con Nebbiolo provenienti dall’areale di Barolo, patrimonio Unesco dal 2014.

I vini degustati hanno mostrato una moderna austerità, tesa, coinvolgente ed assolutamente ben presente e marcata. Il millesimo in questione riporta una tensione che mancava nella denominazione da diversi anni, ma lo fa con una consapevolezza dinamica che aggiunge valore e brillantezza ai vini.

Durante le degustazioni abbiamo avuto modo di approfondire argomenti decisamente interessanti sul cambiamento climatico e su virosi purtroppo invasive sulla pianta di vite con Edmondo Bonelli, esperto enotecnico, dottore in Scienze Naturali e consulente ambientale per l’Agricoltura.

Anche le degustazioni diffuse in oltre 5 aziende dislocate sul territorio hanno dato profondità alle visite e all’approfondimento della conoscenza dei diversi comuni e delle diverse espressioni prodotte dai produttori (essendoci molti produttori partecipanti in degustazione alla cieca sono stati presentate due etichette, in questi momenti di incontro spesso è stato possibile degustare anche altre MGA).

Abbiamo parlato dell’annata approfondendo con passaggi in azienda e degustazioni mirate pochi mesi fa in occasione del nostro tour in anteprima per parlare del millesimo 2019 che ha ottenuto sin da subito grande attenzione mediatica. Trovate l’articolo completo di seguito :

https://www.winescritic.com/barolo-2019-il-millesimo-solido-convince-in-anteprima-ed-apre-la-strada-a-3-annate-davvero-importanti/

Ai vini degustati nel nostro trip autonomo in Langa si aggiungono tutti i vini recensiti in occasione di Nebbiolo Prima 2023.

Di seguito i commenti di tutti i vini degustati :

Vini Rossi

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Vietti Barolo Ravera 2019 98 Rosso

Wow! Estremamente complesso al naso alterna luminosità floreale con note di lavanda, giacinto, guaranà, susine, mandorle e fiori bianchi di gardenie e biancospino. Corpo medio, tannini mordenti di notevole vibrazione ed un finale teso e coinvolgente che avrà bisogno di tempo per distendersi. Meglio dal 2026.

Comm. G.B. Burlotto Barolo Monvigliero 2019 97 Rosso

Estremamente raro nel profilo sensoriale multiforme alterna note di ciliegie, lamponi, ribes, lavanda, ibisco, karkadè, buccia di limone, lime, bergamotto e tanta citronella. Il sottofondo è ricco di erbe officinali che costituiscono l’ossatura principale di un vino a tratti wild ma sempre genuino e sapientemente condotto in vinificazione. È emozionante l’ossimoro della percezione solare ma fresca che trasmette nel primo approccio. Di corpo medio, mostra una qualità del frutto impressionante, una delicata progressione ed un finale nobile che nella luminosità ed apertura racconta una delle migliori espressioni della collina di Monvigliero. Meglio dal 2025.

Bovio Barolo Arborina 2019 97 Rosso

Elegante e di buona forma sensoriale moderna mostra note di ciliegie, succo di limone, pompelmo rosa e tiglio. Corpo medio, tannini vellutati di grana finissima ed un finale preciso ed essenziale che mostra energia e stratificazione in allungo. Wow, una splendida espressione made in Arborina!

G.D. Vajra Barolo Baudana 2019 97 Rosso

Splende nel calice con note miste floreali e fruttate che ricordano la lavanda, i fiori di ibisco, il gelsomino ed il biancospino. Estremamente accattivante e sensuale mostra un profilo secondario denso ed espressivo che chiede di aggredire il calice. Corpo pieno, tannini perfettamente maturi ed un finale di splendida energia e progressione. Bellissimo sin da subito ma meglio dal 2025 in poi.

Palladino Barolo Parafada 2019 97 Rosso

Molto maturo e classico nel profilo sensoriale mostra note di susine, fiori rossi, succo di mandarino, fiori di limone, tiglio e gelsomino. Corpo medio-pieno, austero nel sorso mostra tannini leggermente rigidi e vibranti ed un finale che si distenderà nel tempo. Un vino pazzesco che si esalterà nel tempo. Meglio dal 2026.

G.D. Vajra Barolo Bricco delle Viole 2019 97 Rosso

Petali di rosa, cassis, melograno, prugne rosse, pompelmo e glicine. Tanti fiori di limone descrivono la scena secondaria ma anche lavanda ed ibisco. Corpo pieno, tannini vellutati di splendida forma e qualità ed un finale onesto e genuino che ricorda quanta sia bella la fusione tra eleganza e genuinità. Meglio dal 2025.

E. Pira & Figli Chiara Boschis Barolo Cannubi 2019 97 Rosso

Solare e succoso nella matrice principale alterna note di lamponi, ribes, fragoline di bosco e mirto selvatico. Tanti mirtilli e fiori di agapanto descrivono la scena secondaria. Corpo pieno, tannini perfettamente maturi ed un finale levigato, profondo ed assolutamente ricco di personalità. Cannubi scrive la storia con un’ interpretazione magistrale. Meglio dal 2025.

E. Pira & Figli Chiara e Boschis Barolo Mosconi 2019 97 Rosso

Succoso e precisissimo nel calice mostra note di lavanda, ibisco, guaranà, violetta selvatica e tanto giacinto. In sottofondo pepe bianco e citronella complessano la matrice aumentandone l’attrattività. Corpo pieno, tannini setosi di splendida forma ed un finale schietto e vibrante che mostra densità e polpa, anima e concentrazione dinamica e progressiva! Wow, It may be one of the best of the Appellation this year!

Raineri Barolo Perno 2019 97 Rosso

Fragoline di bosco, sandalo, tiglio, guaranà, karkadè, biancospino e mandorle tritate descrivono la scena principale di questo Perno solido ed intrigante nel calice. Corpo pieno, tannini morbidi di fantastica precisione ed energia, ed un finale solido e lineare che emoziona e chiude in modo nobile e leggiadro. Meglio dal 2025.

Castello di Verduno Barolo Monvigliero 2019 96 Rosso

Intrigante e decisamente complesso mostra note di lamponi, ribes, tiglio, guaranà, mandorle tritate, buccia di mandarino e cola. Corpo medio, tannini vellutati ed un finale composto e ricco di leggiadria. Splendida espressione made in Monvigliero. Bevi ora.

Mauro Molino Barolo Conca 2019 96 Rosso

Energia e calore si raccontano in un vino dal profilo intrigante e decisamente elitario. Le note agrumate ben si fondono a sfumature di bosso, foglie di tè verdi ed incenso. Corpo medio, tannini vellutati di ottima qualità ed un finale equilibrato che dispensa eleganza ed armonia ad ogni sorso. Bevi ora o invecchia.

Sordo Barolo Monprivato 2019 96 Rosso

Intrigante e decisamente nobile nelle note miste floreali e fruttate fonde nel migliore dei modi lavanda, giacinto, tiglio, sambuco e biancopsino. Le fragoline di bosco descrivono la scena secondaria e complessano la matrice con vetiver e sandalo. Corpo pieno, tannini estremamente maturi ed un finale elegante e deciso che regala emozioni ad ogni sorso. Interpretazione splendida di Monprivato. Meglio dal 2026.

Renzo Seghesio Barolo Vigna Pajana Riserva 2017 96 Rosso

Un racconto affascinante la poesia che emerge nel calice con note dense e mordenti di tiglio, canfora, violetta selvatica, susine, fragoline di bosco, mirtilli pressati, liquirizia gommosa e cioccolato bianco fuso. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rigidi al momento ed un finale tagliente di piacevole progressione. Do not touch until the 2027.

Cascina Adelaide Barolo Bussia 2019 96 Rosso

Susine, fiori di agapanto, violetta selvatica, agapanto, mirtilli pressati, cioccolato bianco e fiori di limone e glicine. Corpo pieno, tannini morbidi di grana finissima ed un finale nobile decisamente elegante e godibile. Meglio dal 2025.

Fratelli Alessandria Barolo Monvigliero 2019 95 Rosso

Iconico e decisamente complesso al naso mostra note di lavanda, violetta selvatica, pepe bianco, tiglio, guaranà e vetiver. Corpo medio, tannini mordenti ed un finale di stampo classico, vibrante e succoso. Meglio dal 2024.

Vietti Barolo Brunate 2019 95 Rosso

È vivace ed esuberante e mostra note di lavanda, ibisco, guaranà, giacinto, susine, violetta e radice di ginseng. Corpo medio, tannini elegantissimi perfettamente polimerizzati ed un finale solido ed appagante. Bevi ora o invecchia.

Dosio Vigneti Barolo Del Comune di La Morra 2019 95 Rosso

Elegante e strutturato mostra note di prugne rosse, cedro in pezzi, pompelmo rosa, lime e guaranà. Corpo medio, tannini perfettamente maturi ed un finale esile e leggiadro che fa della scorrevolezza e dell’equilibrio la sua arma principale. Bellissimo sin da subito.

Negretti Barolo Rive 2019 95 Rosso

Espressivo e ricco al naso alterna note di prugne rosse, buccia di mandarino e tanta polvere da sparo e cenere. Corpo medio, tannini perfettamente maturi e ben fusi nella matrice ed un finale elegantissimo nella chiusura vispa e coinvolgente. Meglio dal 2025.

Dosio Vigneti Barolo Serradenari 2019 95 Rosso

Complesso ed intrigante al naso mostra note di prugne nere, more, foglie di tè nero e sandalo. Incenso e liquirizia descrivono la scena secondaria. Corpo medio, tannini perfettamente maturi e ben estratti ed un finale pura bellezza e leggiadria. Chapeau.

Schiavenza Barolo Broglio 2019 95 Rosso

Tanta energia nel calice ben domata nelle sfumature di ciliegie, fragole, susine, prugne rosse, pesche bianche, nocciole e vaniglia. Corpo medio-pieno, tannini mordenti di ottima progressione ed un finale cremoso ed essenziale che diverte ad ogni sorso. Meglio dal 2026.

Casa E. Di Mirafiore Barolo Lazzarito 2019 95 Rosso

Maturo ed appagante al naso alterna note di susine, fragole, buccia di mandarino, cedro, fiori di limone e glicine. Corpo medio, tannini mordenti di ottima progressione ed un finale che incalza dal centro palato in poi. Meglio dal 2025.

Pira Barolo Margheria 2019 95 Rosso

Intrigante e complesso mostra tratti maturi ben fusi a sfumature erbacee di nobile presenza. Corpo medio, tannini morbidi di grana finissima ed un finale gustoso ed essenziale che regala emozioni ad ogni sorso. Bevi ora o invecchia.

Palladino Barolo Ornato 2019 95 Rosso

Maturo ma decisamente esplosivo nel profilo sensoriale alterna note di fragole, prugne rosse, caramello dolce, sandalo e guaranà. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale avvolgente di splendida fattura. Meglio dal 2025.

Arnaldo Rivera Barolo Vignarionda 2019 95 Rosso

Un naso profondissimo ed intrigante si regala immediatamente con note di amarene, prugne nere, liquirizia, sandalo, bacche di ginepro, cannella in polvere, succo di arancia, mallo di noce, vetiver e bergamotto. In sottofondo l’anima latina si descrive ed incalza con toni mediterranei di maggiorana e timo selvatico. Corpo pieno, tannini setosi di splendida ed emozionante qualità ed un finale cremoso ed avvolgente che con dinamismo e precisione chiude elegante e vibrante. Semplicemente pazzesco. Meglio dal 2025.

Camparo Barolo Coste di Vergne 2019 95 Rosso

Elegante e raffinato alterna note di fiori misti bianchi e rossi a sfumature di succo di mandarino, tiglio, fiori di limone e glicine. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale disteso e gustoso di bellissima energia positiva. Meglio dal 2025.

Borgogno Barolo Fossati 2019 95 Rosso

Caldo ed intrigante alterna note di prugne nere, more, canfora, fiori di mandarino e cedro in pezzi. Il formaggio fuso e le erbe mediterranee dominano la scena secondaria complessando la fattura della matrice. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale classico di notevole bellezza e classicismo. Bevi ora.

Bric Cenciurio Barolo Del Comune di Barolo Pittatore 2019 95 Rosso

Freschissimo ed elegante mostra complessità e tratti mediterranei sempre sperati. Le note di ciliegie, lamponi, tiglio, buccia di limone e guaranà ben si fondono a sfumature di timo selvatico e muschio bianco. Corpo medio, tannini morbidi di grana finissima ed un finale leggiadro e gustoso che crea salivazione e chiede di tornare al calice. Eleganza, eleganza, eleganza!

Cavallotto Barolo Bricco Boschis 2019 95 Rosso

Leggermente riduttivo a primo impatto mostra note di prugne nere, more, asfalto bagnato, gerani in fiore, more e mirto selvatico. Corpo pieno, tannini estremamente levigati ed un finale classico di piacevolissima e sottile eleganza. Chapeau. Meglio dal 2025.

Arnaldo Rivera Barolo Rocche di Castiglione 2019 95 Rosso

Leggermente riduttivo a primo impatto gioca con note scure ed accattivanti di more, prugne, sandalo, incenso, mirto selvatico, foglie di tè nero e bacche di ginepro. Corpo pieno, tannini estremamente eleganti e vellutati ed un finale ricco di polpa, precisissimo e progressivo. Tanto sale nel finale lo porta ad essere una delle migliori espressioni prodotte nel millesimo 2019. Meglio dal 2026.

Viberti Barolo Bricco delle Viole Riserva 2017 95 Rosso

Pronunciato e di buona vivacità sensoriale alterna note di prugne rosse, violetta selvatica e china. Tanto rabarbaro e pepe nero descrivono la scena secondaria. Corpo pieno, tannini di grana finissima ben levigati ed un finale succoso e davvero elegante. Vibrante affronterà nel migliore dei modi il prossimo decennio. Meglio dal 2024.

Rosoretto Barolo Parussi Riserva 2017 95 Rosso

Maturo e classico nelle note di carattere “red” mostra sfumature di lamponi, ribes, melograno, buccia di limone, cassis, bosso, bergamotto e tanto lime. Corpo medio, tannini morbidi di ottima fattura ed un finale fresco e balsamico davvero verticale. Meglio dal 2025.

San Biagio Barolo Bricco San Biagio Riserva 2017 95 Rosso

Esplosivo e di piacevole eleganza sensoriale alterna note di ciliegie, fragoline di bosco, susine, fiori di agapanto, violetta selvatica e lavanda in fiore. Corpo medio-pieno, tannini morbidi di ottima precisione ed un finale accattivante che scorre verticale e ben teso fino alla chiusura. Meglio dal 2025.

Costa di Bussia Barolo Bussia 2019 95 Rosso

Deciso nel profilo sensoriale mostra note di prugne rosse, cedro in pezzi, lamponi, ribes ed erba tagliata. Corpo pieno, tannini estremamente levigati ed un finale solido e centrato che regala emozioni ad ogni sorso. C’è davvero tanto legno nuovo di splendida fattura che avrà bisogno di tempo per integrarsi. Meglio dal 2027.

Poderi Colla Barolo Bussia Dardi Le Rose 2019 95 Rosso

Solare e di natura “dark” ed intrigante mostra note di prugne nere, more, mirto selvatico, bacche di ginepro, bergamotto e mandarini verdi. Citronella e vetiver descrivono la scena secondaria di questo Barolo di buona fattura. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale cremoso di splendida energia e precisione sartoriale. Meglio dal 2025.

Renzo Seghesio Barolo Ginestra 2019 95 Rosso

Pronunciato e di buona struttura sensoriale alterna note di prugne nere, more, coriandolo, canfora, buccia di mandarino e maggiorana. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale lineare e succoso di buona chiusura sapida. Estremamente chiuso al momento avrà una progressione dirompente tra 5 anni in poi. Meglio dal 2027.

Marziano Abbona Barolo 2019 94 Rosso

Preciso e vibrante alterna note di fiori di agapanto, tiglio, camomilla e guaranà. In sottofondo sottili sfumature speziate raccontano la scena secondaria. Corpo pieno, tannini leggermente astringenti al momento ed un finale teso che si distenderà nel tempo. Meglio dal 2025.

Curto Barolo La Foia 2019 94 Rosso

Complesso e sensuale nel calice offre note di gerani, tiglio, mandorle, ciliegie, petali di rosa e succo di pompelmo. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale cremoso ed elegante che si infiamma dal centro palato in poi. Meglio dal 2024.

Casetta di Casetta Ernesto & Co Barolo Case Nere 2019 94 Rosso

Ciliegie, amarene, canfora, tiglio e biancospino descrivono la scena principale di questo Barolo. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di ottima luminosità. Bevi ora.

Carlo Revello & Figli Barolo Giachini 2019 94 Rosso

Leggiadro e di buona fattura sensoriale mostra note di fragole, prugne rosse, tiglio, biancospino e guaranà. Corpo medio, tannini ben estratti ed un finale composto che si esalta dal centro palato in poi in cerca di un ottimo allungo. Meglio dal 2025.

Alberto Burzi Barolo La Serra 2019 94 Rosso

Solido e profondo nella matrice sensoriale mostra note di susine, fiori di agapanto e giacinto. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale onesto e schietto che si regala sin da subito. Meglio dal 2025.

Marrone Barolo Pichemej 2019 94 Rosso

Agrumi siciliani come arance, limoni e cedro in pezzi emergono dal calice in tutta la loro vivacità. In sottofondo, mandorle dolci, vaniglia in stecca e nocciole fresche. Al palato, corpo pieno, tannini mordenti ed un finale sapido ed accattivante. Meglio dal 2024.

Francesco Rinaldi & Figli Barolo Rocche dell’Annunziata 2019 94 Rosso

Profondo ed accattivante mostra note di ciliegie, lamponi, ribes, buccia di limone, vetiver e verbena. Corpo medio, tannini importanti di notevole presenza ed un finale teso e vibrante. Meglio dal 2025.

Abrigo Giovanni Barolo Ravera 2019 94 Rosso

Leggermente timido al naso si regala lentamente con note di ciliegie, lamponi, tiglio e guaranà. Tanti petali di rosa descrivono la scena secondaria. Corpo medio, tannini mordenti ed un finale onesto e strutturato. Meglio dal 2024.

Cagliero Barolo Ravera 2019 94 Rosso

Complesso e ricco di frutti rossi a bacca piccola mostra energia e precisione sensoriale. Corpo medio, tannini setosi di encomiabile bellezza ed un finale essenziale, onesto e genuino che descrive bellezza ad ogni passo della traiettoria progressiva. Splendido sin da subito.

Piazzo Comm. Armando Barolo Sottocastello di Novello 2019 94 Rosso

Preciso e sartoriale nel profilo sensoriale alterna note di fragoline di bosco, guaranà, cedro in pezzi, lime e fiori bianchi misti. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale elegante di piacevole equilibrio gustativo. Meglio dal 2024.

Brovia Barolo Brea Vigna Ca’ mia 2019 94 Rosso

Esuberante nel calice mostra note di ciliegie, lamponi, ribes, fiori di limone e glicine. Corpo medio, tannini soffici di piacevole progressione e mordenza al palato ed un finale luminoso e ricco di leggiadria. Meglio dal 2024.

Giovanni Rosso Barolo Cerretta 2019 94 Rosso

Aperto e luminoso nel calice mostra note di prugne nere, more, foglie di tè nero, bergamotto, incenso e cumino. Corpo medio, tannini soffici poco estratti ed un finale luminoso e balsamico in chiusura. Classico e in forma smagliante. Meglio dal 2025.

Negro Angelo & Figli Barolo Del Comune di Serralunga d’Alba 2019 94 Rosso

Ciliegie, lamponi, fragoline di bosco, succo di mandarino, fiori di limone e glicine. Corpo medio, tannini levigati di qualità altissima ed un finale lineare e gustoso che chiede di tornare al calice. Il bello dell’essenziale. Bevi ora o invecchia.

Garesio Barolo Gianetto 2019 94 Rosso

Preciso e vibrante al naso mostra note di ciliegie, lamponi, melograno e ribes. Tanto guaranà domina la scena secondaria. Corpo medio, tannini perfettamente maturi ed un finale gustoso di splendida fattura. Che gioia. Bevi ora o invecchia.

Davide Fregonese Barolo Prapò 2019 94 Rosso

Maturo e solare mostra note di prugne nere, more, sandalo, incenso e foglie di tè nero. Corpo pieno, tannini vellutati di ottima fattura ed un finale dinamico ed avvolgente davvero ben levigato. Meglio dal 2024.

Fratelli Serio & Battista Borgogno Barolo Cannubi 2019 94 Rosso

Elegante e ricco di fiori e frutti rossi si regala a pieno con solarità ed energia. Corpo medio-pieno, tannini rotondi ed un finale energico e al contempo classico e ricco di eleganza piemontese. Meglio dal 2025.

Francesco Rinaldi & Figli Barolo Cannubi 2019 94 Rosso

Fresco e balsamico nel profilo sensoriale mostra note di ciliegie, lamponi, foglie di tè verde ed eucalipto. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale voluminoso ma decisamente compatto e solido che regala piacevolezza spostando la matrice in modo leggiadro. Meglio dal 2025.

Brezza Barolo Sarmassa 2019 94 Rosso

Ciliegie, lamponi, succo di limone e citronella descrivono la scena principale. Il timo selvatico e la cannella in polvere la scena secondaria. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale esile ma gustoso ed elegante. Bevi ora.

Boroli Barolo 2019 94 Rosso

Profondo e di natura dark mostra note di prugne nere, more, coriandolo, pepe nero, incenso, bacche di ginepro e chiodi di garofano. Corpo pieno, tannini morbidi di notevole eleganza ed un finale integro e gioioso che mostra solarità e carattere mediterraneo. Semplicemente bellissimo sin da subito.

Giacomo Fenocchio Barolo Villero 2019 94 Rosso

Intrigante e di buona matrice solida alterna note di gerani, amarene, prugne rosse, datteri e funghi tritati. Corpo medio, tannini di grana fine ed un finale classico di stampo tradizionale sempre apprezzato. Meglio dal 2026.

Cavallotto Barolo Bricco Boschis Vigna San Giuseppe Riserva 2017 94 Rosso

Affascinante e pronunciato mostra note di ciliegie, limoni, succo di pompelmo, guaranà, tiglio e canfora. Tanto gelsomino ben si fonde a sfumature di biancospino e cedro in pezzi ed insieme aumentano la complessità della matrice. Corpo pieno, caldo nel sorso mostra tanta potenza e tradisce una sottilissima chiusura di natura alcolica. Assolutamente di notevole impostazione e progressione. Meglio dal 2025.

Giacosa Fratelli Barolo Scarrone Vigna Mandorlo Riserva 2017 94 Rosso

Maturo e ben aperto nel calice mostra note di prugne rosse, succo di mandarino, fiori bianchi misti, cumino e pepe bianco. “Grassoso” il sottofondo che dispensa una notevole potenza e struttura. Corpo medio-pieno, levigato nel sorso e di natura succosa mostra una precisa chiusura sartoriale delicatissima. Bevi ora.

Rocche Costamagna Barolo Rocche dell’Annunziata Riserva 2017 94 Rosso

Camaleontico e decisamente attrattivo mostra un’impressionante potenza fresca e balsamica che si racconta con note di fiori bianchi misti, melograno, succo di pompelmo, eucalipto, menta pieperita e foglie di tè verde. Corpo medio, tannini soffici estratti in modo delicato ed un finale classico e ben essenziale. Bevi ora.

Costa di Bussia Barolo Bussia Riserva 2017 94 Rosso

Preciso ed essenziale nel calice mostra note di prugne rosse, fragole, datteri, ciliegie disidratate e foglie di tè miste. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale davvero suadente che chiede di tornare al calice. Bussia elegante e perfettamente interpretata in questa Riserva. Bevi ora o invecchia.

Fratelli Alessandria Barolo Gramolere 2019 94 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di prugne nere, more, canfora, buccia di mandarino, guaranà e vetiver. Corpo pieno, tannini ben levigati di piacevolissima grana fine ed un finale leggiadro e performante. Splendido sin da subito ma meglio dal 2025.

Amalia Cascina in Langa Barolo Le Coste di Monforte 2019 94 Rosso

Intrigante nella natura erbacea mostra tratti freschi che ricordano note di erba tagliata, vetiver, citronella, fiori di limone e buccia di lime. Corpo pieno, tannini morbidi ben estratti ed un finale gustoso e saporito che muove materia in modo elegante e moderno. Meglio dal 2025.

Cantina del Nebbiolo Barolo Perno 2019 94 Rosso

Solido e compatto mostra un profilo sensoriale intrigante che racconta di prugne miste, fiori misti, cedro in pezzi, pepe bianco, guaranà, gelsomino, sandalo, anguria e pesche bianche. Corpo pieno, elegante e disteso nel sorso mostra succosità e precisione d’esecuzione. Bello ed emozionante se si pensa alla poesia di questo vigneto. Meglio dal 2025.

Cordara Ornella Barolo Debutto 2019 93 Rosso

Gioioso e leggiadro nel calice alterna note di ciliegie, lamponi, succo di limone e tiglio. Corpo medio, tannini di grana finissima ed un finale integro e composto che racconta bellezza ad ogni sorso. Meglio dal 2024.

Pio Cesare Barolo 2019 93 Rosso

Luminoso ed essenziale nel calice mostra note di ciliegie, fiori di agapanto, lavanda e mirtilli. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di buona armonia. Chiede tempo. Meglio dal 2025.

Diego Morra Barolo Monvigliero 2019 93 Rosso

Tanta energia nel calice si racconta con note di agapanto, violetta selvatica, giacinto e susine. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale composto di buona succosità. Bevi ora.

Curto Barolo Arborina 2019 93 Rosso

Caldo e speziato al naso mostra note di more, prugne nere, datteri, caramello dolce e funghi tritati. Corpo pieno, voluminoso nel sorso mostra armonia ed avvolgenza nella chiusura morbida. Meglio dal 2024.

Ballarin Barolo Bricco Rocca 2019 93 Rosso

Elegante e strutturato mostra note di prugne rosse, tiglio, canfora, buccia di mandarino e fiori di sambuco. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di buona energia positiva e leggiadria. Bevi ora.

Michele Chiarlo Barolo Cerequio 2019 93 Rosso

Caldo ed avvolgente mostra note di prugne rosse, lamponi, fragoline di bosco, gelsomino e succo di mandarino. Corpo pieno, caldo ed avvolgente mostra eleganza e distensione. Bevi ora.

Carlo Revello & Figli Barolo 2019 93 Rosso

Deciso e vibrante nel calice mostra note di ciliegie, lamponi, buccia di limone, pepe bianco, rosa canina e guaranà. Corpo medio, elegante e disteso nel sorso mostra piacevolezza e succosità. Meglio dal 2024.

Ratti Barolo Marcenasco 2019 93 Rosso

Ciliegie, lamponi, ribes e tiglio sono i sentori principali di questo giovane Barolo. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale onesto e genuino trasparente nella lettura. Bevi ora o invecchia.

Aurelio Settimo Barolo Rocche dell’Annunziata 2019 93 Rosso

Maturo e speziato mostra un profilo sensoriale profondo e deciso che alterna note di prugne nere, more, liquirizia, mirto selvatico, bacche di ginepro e chiodi di garofano. Corpo pieno, caldo e voluminoso nel sorso mostra tannini morbidissimi ed un finale solido. Meglio dal 2025.

Gagliasso Barolo Rocche dell’Annunziata 2019 93 Rosso

Elegantissimo al naso mostra note di prugne rosse, tiglio, canfora, fiori di gelsomino, petali di rosa, guaranà e ciliegie disidratate. Corpo medio, tannini rotondi di ottima fattura ed un finale composto e luminoso. Meglio dal 2024.

Rocche Costamagna Barolo Rocche dell’Annunziata 2019 93 Rosso

Elegante e di vivace natura sensoriale alterna note di fragoline di bosco a sfumature di karkadè, buccia di lime e camomilla. Corpo medio, tannini soffici ed un finale caldo a cui manca un po’ di polpa. Bevi ora.

Broccardo Barolo Ravera 2019 93 Rosso

Potente e strutturato nel profilo sensoriale alterna note di fragole, mandorle, bergamotto, cioccolato fondente e pepe nero. Corpo medio, tannini ben maturi leggermente rigidi al momento ed un finale di solida progressione leggermente amaricante in chiusura. Meglio dal 2025.

Abrigo Fratelli Barolo Ravera 2019 93 Rosso

Serio nel profilo sensoriale alterna note di ciliegie, lamponi, fiori di acacia e biancospino. Corpo medio-pieno, tannini vellutati ed un finale cremoso di ottima personalità. Bevi ora.

Mauro Marengo Barolo Ravera 2019 93 Rosso

Maturo ed affascinante mostra note di lamponi ribes, karkadè, tiglio e canfora. Corpo medio, tannini soffici ed un finale onesto e genuino. Bevi ora.

Batasiolo Barolo Vigneto Briccolina 2019 93 Rosso

Solare e molto maturo nel calice alterna note di prugne nere, more, tabacco e foglie di tè nero. Corpo medio-pieno, tannini leggermente astringenti ed un finale teso che avrà bisogno di tempo per distendersi. Meglio dal 2026.

Giovanni Rosso Barolo 2019 93 Rosso

Vivace e “colorato” al naso mostra note di prugne rosse, sandalo, incenso, tartufo nero ed agapanto. Complesso e stratificato si regala a pieno immediatamente. Corpo pieno, tannini mordenti ed un finale di buona progressione. Meglio dal 2025.

Pira Barolo Marenca 2019 93 Rosso

Lucido ed in forma smagliante al naso mostra note di prugne nere, more, caramello dolce e foglie di tè nero. Corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale di buona austerità. Meglio dal 2025.

Luigi Vico Barolo Prapò 2019 93 Rosso

Gioioso e luminoso nel calice alterna note di ciliegie, lamponi, buccia di limone e citronella. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di buona succosità. Meglio dal 2024.

Fratelli Serio & Battista Borgogno Barolo Albarella 2019 93 Rosso

Maturo ed aperto al naso mostra solarità e note fruttate. Corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale elegante e ben disteso. Buono e gustoso. Bevi ora.

Marengo Mario Barolo Bricco delle Viole 2019 93 Rosso

Solido e centrato alterna note di prugne nere, more, canfora, gerani bagnati ed asfalto caldo. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rigidi ed un finale teso e vibrante di buona progressione. Meglio dal 2025.

Giacomo Fenocchio Barolo Castellero 2019 93 Rosso

Aperto e classico nel profilo sensoriale mostra note di prugne rosse, ciliegie, lamponi, ribes e noce moscata. Corpo medio, tannini soffici ed un finale morbido ed avvolgente di buona profondità. Bevi ora.

Casa E. Di Mirafiore Barolo Paiagallo 2019 93 Rosso

Solare e ricco di energia mediterranea mostra note di sandalo, tiglio, incenso, guaranà e glicine. Corpo medio, tannini soffici ed un finale sapido e centrato di piacevole sensualità. Bevi ora.

Borgogno Barolo 2019 93 Rosso

Ricco nella matrice principale mostra note di prugne rosse, fragole, incenso, tiglio e guaranà. Tanta buccia di limone descrive la scena secondaria di piacevole fattura. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale levigato e decisamente preciso di ottima qualità polifenolica. Bevi ora.

Viberti Barolo Buon Padre 2019 93 Rosso

Luminoso nel calice mostra note di lamponi, ribes, ciliegie, succo di limone e citronella. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale gustoso di esile fattura ma dinamico e piacevole. Bevi ora.

Monchiero Barolo Del Comune di Castiglione Falletto 2019 93 Rosso

Ematico a primo impatto mostra note di lamponi, ribes, melograno, fiori di limone e tiglio. In sottofondo gelsomino e buccia di mandarino descrivono la scena secondaria. Corpo medio, tannini leggermente rigidi che creano l’ossatura ed un finale progressivo, teso e pronunciato. Ha bisogno di tempo per distendersi. Meglio dal 2025.

Brovia Barolo Rocche di Castiglione 2019 93 Rosso

Lavanda, ibisco, karkadè e foglie di tè verde descrivono il profilo sensoriale di questo Barolo solido e compatto. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale gustoso ed essenziale. Ben fatto. Bevi ora o invecchia.

Oddero Poderi e Cantine Barolo Villero 2019 93 Rosso

Ricco di energia “red” alterna note di prugne rosse, gerani in fiore, pompelmo e melograno. Tanta succosità in sottofondo si descrive con sfumature di mandarino e lime. Corpo medio, tannini soffici poco mordenti ed un finale classico molto sottile. Meglio dal 2024.

Brezza Barolo Sarmassa Vigna Bricco Riserva 2017 93 Rosso

Maturo ed affascinante nel calice mostra note di lamponi, ribes, melograno e tanta buccia di lime. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale caldo ed avvolgente. Bevi ora.

Franco Conterno Barolo Bussia Riserva 2017 93 Rosso

Leggermente riduttivo in partenza ha molta materia che racconta di prugne nere disidratate, terra bagnata, foglie di tè nero e bergamotto. Corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale classico di buona tensione. Una vera scommessa vederlo nel futuro, potrebbe avere tutte le carte per divertire ancora nei prossimi 5-8 anni.

Réva Barolo Lazzarito Riserva 2017 93 Rosso

Maturo e ricco di polpa mostra note di prugne rosse, fragole, mandorle tritate, sandalo e cioccolato al latte. Corpo medio-pieno, succoso ed equilibrato mostra eleganza e scorrevolezza antocianinica. Bevi ora.

Le Cecche Barolo Bricco San Pietro 2019 93 Rosso

Maturo e di buona predisposizione sensoriale mostra note di prugne rosse, fragole, incenso, pepe bianco e gelsomino bagnato. Corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale gustoso di ottima mordenza. Bello, classico, aperto e godibile sin da subito. Bevi ora.

Fortemasso Barolo Castelletto 2019 93 Rosso

Genuino nel profilo sensoriale attrattivo mostra note di lavanda, ibisco, violetta selvatica, giacinto e guaranà. Corpo medio, tannini ben estratti e levigati ed un finale nobile di bellissima distensione elegante. Meglio dal 2025.

Conterno Fantino Barolo Ginestra Vigna Sorì Ginestra 2019 93 Rosso

Molto profondo e ricercato al naso mostra note di prugne nere, more, caramello dolce, cioccolato fondente, menta piperita, bacche di ginepro e chiodi di garofano. Corpo pieno, tannini leggermente rigidi ed un finale che avrà bisogno di tempo per distendersi. Meglio dal 2026.

Marziano Abbona Barolo Pressenda 2019 93 Rosso

Gentile e dinamico nel profilo sensoriale mostra note di lavanda, ibisco, chiodi di garofano, salsedine, radice di ginseng e zenzero. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale teso di piacevole carattere austero. Ancora in botte è presto per sbilanciarsi del tutto ma potrà crescere e migliorare ancora.

Cascina Chicco Barolo Rocche di Castelletto 2019 93 Rosso

Succoso nel calice è ricco di note rosse che ricordano i lamponi, i ribes ed il melograno. La buccia di limone descrive la scena secondaria complessando la matrice. Corpo medio, tannini soffici ed un finale davvero luminoso ed integro. Meglio dal 2025.

Réva Barolo 2019 93 Rosso

Succoso ed intrigante mostra note di lavanda, ibisco, gelsomino, tiglio, guaranà, karkadè e mallo di noce. Le sfumature di timo, foglie di tè verde e vetiver descrivono la scena seconda di questo Barolo made in Monforte. Corpo medio-pieno, succoso ed integro nel sorso mostra suadenza e scorrevolezza. Bevi ora.

Broccardo Barolo I Tre Pais 2019 92 Rosso

Esuberante nel calice mostra note di ciliegie, ribes, lamponi, noce moscata e buccia di limone. Corpo pieno, tannini ben estratti ed un finale importante che mostra volume e scorrevolezza. Bevi ora.

Figli Luigi Oddero Barolo 2019 92 Rosso

Semplice al naso mostra note di ciliegie disidratate e fiori di limone. Corpo medio, tannini vellutati ed un finale composto ed equilibrato. Bevi ora.

Bruna Grimaldi Barolo Bricco Ambrogio 2019 92 Rosso

Terso ed accattivante mostra note di ciliegie, ribes, lamponi, fiori di camomilla, cedro in pezzi, succo di mandarino e pompelmo. Corpo medio, succoso nel profilo principale mostra tannini ben estratti ed un finale di media distensione. Bevi ora.

Lodali Barolo Bricco Ambrogio 2019 92 Rosso

Intrigante e di buona forma sensoriale mostra note di prugne rosse, susine, buccia di limone, fiori di agapanto, cedro in pezzi e karkadè. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale succoso. Bevi ora.

Bel Colle Barolo Monvigliero 2019 92 Rosso

Profondo e di buona struttura sensoriale alterna note di prugne rosse a sfumature di coriandolo, pepe nero, bacche di ginepro e noce moscata. Corpo medio, dolce nella qualità tannica ben estratta mostra un finale di buon volume appagante. Bevi ora.

Alberto Burzi Barolo Capalot Vecchie Viti 2019 92 Rosso

Pronunciato e di buona espressività sensoriale mostra note di ciliegie, lamponi, rosmarino e passiflora. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale onesto e genuino di piacevole armonia. Bevi ora.

Marcarini Barolo Del Comune di La Morra 2019 92 Rosso

Elegante e decisamente suadente nel calice mostra note di ciliegie, succo di mandarino, pompelmo rosa e melograno. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale dalla sottile chiusura amaricante. Meglio dal 2024.

Crissante Alessandria Barolo Del Comune di La Morra 2019 92 Rosso

Solido e compatto mostra note di prugne nere, more, cioccolato fondente e cassis. In sottofondo i toni balsamici prendono il sopravvento. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale avvolgente di notevole volume. Bevi ora.

Marcarini Barolo La Serra 2019 92 Rosso

Leggiadro e vibrante nel calice mostra note di melograno, lamponi, ribes, tiglio, canfora, biancospino ed erba tagliata. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di media distensione. Bevi ora.

Stroppiana Barolo San Giacomo 2019 92 Rosso

Ricco nella matrice principale alterna note di prugne nere, more, caramello dolce, bergamotto e china. Corpo pieno, tannini morbidi ben levigati ed un finale armonico e bilanciato. Bevi ora.

Rizieri Barolo Silio 2019 92 Rosso

Strutturato e di buona natura sensoriale alterna note di fragoline di bosco, datteri, prugne disidratate e resina di pino. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale caldo ed avvolgente. Bevi ora.

Batasiolo Barolo Boscareto 2019 92 Rosso

Maturo ed essenziale nel calice offre note di gerani bagnati, prugne rosse, datteri e cedro in pezzi. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale di piacevole dolcezza. Bevi ora.

Garesio Barolo Cerretta 2019 92 Rosso

Ciliegie, lamponi, ribes e rosmarino sono i sentori principali di questo giovane Barolo. Corpo medio, tannini soffici poco estratti ed un finale gioioso di buona luminosità. Bevi ora.

Davide Fregonese Barolo Cerretta 2019 92 Rosso

Intrigante e decisamente profondo nel profilo sensoriale mostra note di prugne nere, more, canfora, fragoline di bosco e karkadè. Corpo medio, tannini soffici di piacevole forma rotonda ed un finale gustoso. Bevi ora.

Fontanafredda Barolo Del Comune di Serralunga d’Alba 2019 92 Rosso

Espressivo nel profilo sensoriale principale mostra note di ciliegie, lamponi, ribes e mirto selvatico. Corpo medio, tannini morbidi ben estratti ed un finale classico. Bevi ora.

Enrico Serafino Barolo Del Comune di Serralunga 2019 92 Rosso

Profondo al naso mostra note di lavanda, violetta selvatica, susine, fiori di agapanto e muschio bianco. Corpo medio, tannini ben estratti ed un finale dalla linea leggermente amaricante. Meglio dal 2024.

Fontanafredda Barolo Lazzarito La Delizia 2019 92 Rosso

Leggiadro nel calice si muove in modo agile e si regala con note di ciliegie, fragoline di bosco, cassis, bosso, radice di ginseng e fiori di tiglio appassiti. Corpo medio, tannini leggermente rigidi ed un finale piacevole e gustoso a cui manca un po’ di polpa. Bevi ora.

Luigi Vico Barolo Del Comune di Serralunga D’Alba 2019 92 Rosso

Maturo e classico nel profilo sensoriale mostra note di prugne nere, more, fiori rossi pressati e sandalo. Corpo pieno, tannini ben levigati ed un finale dalla chiusura balsamica. Meglio dal 2025.

Le Cecche Barolo Sorano 2019 92 Rosso

Solido e centrato alterna note di prugne rosse, amarene, datteri, graspo spezzato e noce moscata. Corpo medio-pieno, tannini soffici ed un finale di media complessità. Bevi ora.

Cascina Adelaide Barolo Cannubi 2019 92 Rosso

Intrigante e ben levigato al naso mostra note di prugne nere, more, cannella in polvere, zucchero a velo e bergamotto. Corpo medio, tannini morbidi poco estratti ed un finale succoso di media scorrevolezza. Bevi ora.

Bric Cenciurio Barolo Monrobiolo di Bussia 2019 92 Rosso

Prugne nere, more, sandalo, incenso e camomilla disidratata descrivono i sentori principali di questo giovane Barolo. Tante bacche di ginepro e pepe nero descrivono la scena secondaria. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale onesto e scorrevole di natura dark. Meglio dal 2025.

Cagliero Barolo Terlo 2019 92 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di ribes, melograno, ciliegie, lamponi e muschio bianco. Corpo medio, tannini soffici ed un finale solare di buona leggiadria. Bevi ora.

Anna Maria Abbona Barolo Del Comune di Castiglione Falletto 2019 92 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di prugne nere, more, fiori bagnati ed amarene sotto spirito. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di piacevole scorrevolezza antocianinica. Bevi ora.

Cascina Sòt Barolo Bricco San Pietro Riserva 2017 92 Rosso

Caldo e maturo nel profilo principale mostra note di prugne nere, more, fiori di arancio, cumino, spezie indiane e bacche di ginepro. Con il tempo nel calice si regalano sfumature di eucalipto, timo selvatico e guaranà. Corpo medio, tannini leggermente rustici ed un finale di buona progressione ma teso al momento. Meglio dal 2025.

Fortemasso Barolo Castelletto Riserva 2017 92 Rosso

Fresco e pulitissimo nella matrice principale mostra note di lavanda, fiori di ibisco, agapanto, cioccolato bianco e guaranà. Corpo medio, tannini leggermente asciuganti ed un finale di piacevole luminosità. Bevi ora.

Enrico Serafino Barolo Briccolina Riserva 2017 92 Rosso

Maturo e solido nella matrice principale mostra note di fragole, prugne rosse, caramello dolce e buccia di arancia arsa. Corpo medio, classico nella matrice luminosa ed un finale gustoso e sapido. Ben fatto. Meglio dal 2025.

Cascina Sòt Barolo Del Comune di Monforte d’Alba 2019 92 Rosso

Ricco di frutti rossi alterna note di prugne rosse, fragole, mandorle, pepe nero ed incenso. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale classico e scorrevole. Bevi ora.

Podere Ruggeri Corsini Barolo Bricco San Pietro 2019 92 Rosso

Ciliegie, lamponi, succo di lime, fiori bianchi misti e mandorle. In sottofondo mostra eleganza con sfumature sottili di menta piperita e cioccolato fondente. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale gustoso “dark” e ben verticale. Bevi ora.

Podere Ruggeri Corsini Barolo Bussia 2019 92 Rosso

Fiori di limone, buccia di lime, agrumi misti come pompelmo e bergamotto e tanti fiori descrivono la scena principale di questo giovane ed integro Barolo made in Bussia. Corpo medio, tannini soffici ed un finale lineare e gustoso. Meglio dal 2024.

Amalia Cascina in Langa Barolo Bussia Vigna Fantini 2019 92 Rosso

Succoso e mordente nella matrice principale alterna note di ibisco, cumino, sandalo e prugne rosse. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale che avrà bisogno di tempo per distendersi. Meglio dal 2025.

Silvano Bolmida Barolo Le Coste di Monforte 2019 92 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di fiori di agapanto, succo di mandarino, maggiorana e timo selvatico. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale lineare e gustoso. Meglio dal 2024.

Diego Conterno Barolo Le Coste di Monforte 2019 92 Rosso

Aperto e decisamente diretto alterna note di lamponi, ribes, fragoline di bosco, muschio bianco e guaranà. Corpo medio, succoso nel sorso, mostra tannini morbidi ed un finale lineare di piacevole chiosa. Meglio dal 2024.

Sordo Barolo Perno 2019 92 Rosso

Fragole, prugne rosse, succo di mandarino, cedro in pezzi, gelsomino, guaranà e pepe bianco sono i sentori principali di questo giovane Barolo made in Monforte ed in particolar modo made in Perno. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale succoso e lineare di piacevole classicità e distensione. Meglio dal 2025.

Bricco Maiolica Barolo Contadin 2019 91 Rosso

Maturo e solido nel profilo sensoriale mostra note di prugne nere, more, caramello dolce, radice di ginseng e guaranà. Corpo medio-pieno, tannini rotondi di buona qualità ed un finale di natura avvolgente. Bevi ora.

Bruna Grimaldi Barolo Camilla 2019 91 Rosso

Maturo e composto al naso mostra note di prugne nere, more, mirto selvatico, coriandolo, incenso e karkadè. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di media complessità. Bevi ora.

Francone Barolo 2019 91 Rosso

Prugne rosse, fiori di campo, gerani bagnati e datteri descrivono il profilo principale di questo Barolo dal buon impatto sensoriale. Corpo medio, tannini soffici ed un finale luminoso ed essenziale. Bevi ora.

Mauro Marengo Barolo 2019 91 Rosso

Gentilissimo nel profilo sensoriale mostra note di pesche bianche, nespole, sandalo, cioccolato bianco ed erba tagliata. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di buona energia positiva. Bevi ora.

Diego Morra Barolo San Lorenzo di Verduno 2019 91 Rosso

È dark nel profilo sensoriale e mostra note di prugne nere, more, liquirizia gommosa, sandalo e cannella in polvere. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di media armonia e lunghezza. Bevi ora.

Camparo Barolo Boiolo 2019 91 Rosso

Aperto nel profilo principale mostra note di ciliegie, lamponi, ribes, fiori bagnati e spezie indiane miste. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di media complessità. Bevi ora.

Marengo Mario Barolo Brunate 2019 91 Rosso

Elegante e genuino nel calice mostra note di fiori rossi, lamponi, buccia di limone, sedano spezzato, vetiver e cedro in pezzi. Corpo medio, tannini poco mordenti ed un finale caldo di media vibrazione. Bevi ora.

Alessandria Marilena Barolo Capalot 2019 91 Rosso

Di buona luminosità nel calice mostra note di susine, prugne, melograno, pompelmo rosa e buccia di limone. Corpo medio, tannini soffici poco estratti ed un finale radioso ed essenziale. Bevi ora.

Crissante Alessandria Barolo Capalot 2019 91 Rosso

È “vinoso” nel carattere principale e mostra note di susine, guaranà, agapanto, mandorle tritate e gelsomino. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di media distensione. Bevi ora.

Alessandria Marilena Barolo Del Comune di La Morra 2019 91 Rosso

Maturo e luminoso nel calice alterna frutti rossi a bacca piccola e note scure di china e mirto. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale dai toni salati. Meglio dal 2025.

Ratti Barolo Serradenari 2019 91 Rosso

Caldo e di natura ematica alterna note di ciliegie, lamponi, ribes e melograno. Il gelsomino ed il biancospino descrivono la scena secondaria. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di media distensione. Bevi ora.

Boasso Barolo Gabutti 2019 91 Rosso

Fiori rossi, buccia di limone e graspo spezzato dominano la scena principale. In sottofondo la china e le radici miste raccontano quella secondaria. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale succoso di piacevole dolcezza. Bevi ora.

Paolo Manzone Barolo Meriame 2019 91 Rosso

Caldo ed ematico nella matrice principale alterna note di prugne rosse, buccia di mandarino, canfora, fiori bianchi misti e noce moscata. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale succoso e bilanciato. Bevi ora.

Cascina Boschetti Barolo Sernìe 2019 91 Rosso

Ciliegie, lamponi, ribes, radice di ginseng e camomilla sono i sentori principali di questo giovane Barolo. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di piacevole leggiadria. Bevi ora.

Cavalier Bartolomeo Barolo San Lorenzo 2019 91 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di prugne rosse, fragole, datteri, fichi, nespole, succo di arancia e mandorle tritate. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di media distensione a cui manca un po’ di polpa. Meglio dal 2024.

Virna Barolo Sarmassa 2019 91 Rosso

Profondo e decisamente dolce al naso mostra note di amarene, more, cannella in polvere bacche di ginepro e tanti chiodi di garofano. Corpo medio, tannini soffici ed un finale austero che avrà bisogno di un po’ di tempo per distendersi. Meglio dal 2025.

Cavalier Bartolomeo Barolo 2019 91 Rosso

Intrigante nel profilo sensoriale mostra note di lavanda, ibisco, karkadè, cumino, noce moscata, pepe bianco e muschio bianco. Corpo medio, succoso e bilanciato chiude caldo ed avvolgente. Bevi ora.

Bava Barolo Scarrone 2019 91 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di prugne rosse disidratate, cedro in pezzi, coriandolo e guaranà. Corpo medio, tannini soffici poco estratti ed un finale a cui manca un po’ di progressione. Bevi ora.

Cascina Boschetti Barolo Riserva 2017 91 Rosso

Espressivo e ben pronunciato al naso mostra note di prugne nere, more, cassis, bosso, fragoline di bosco e tanto succo di pompelmo. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rustici ed un finale di buona progressione. Meglio dal 2025.

Stroppiana Barolo Bussia Riserva 2017 91 Rosso

Preciso e succoso nella matrice principale mostra note di fragole, prugne rosse, bergamotto, succo di arancia e fiori di tiglio appassiti. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rustici ed un finale di media complessità. Bevi ora.

Ettore Germano Barolo Lazzarito Riserva 2017 91 Rosso

Offuscato nella matrice principale mostra note di prugne nere, fiori di arancio, sandalo e cumino. Corpo medio, tannini ben estratti ed un finale di media progressione. Meglio dal 2025.

I Collirossi Barolo Del Comune di Monforte d’Alba 2019 91 Rosso

Prugne nere, more, foglie di tè nero, incenso e bacche di ginepro descrivono il profilo principale di questo giovane Barolo made in Monforte. Corpo medio, tannini leggermente rustici ed un finale di buona progressione e mordenza che avrà bisogno di tempo per distendersi. Meglio dal 2025.

Anna Maria Abbona Barolo Bricco San Pietro 2019 91 Rosso

Solido e centrato mostra potenza sensoriale con note di fiori rossi pressati, prugne nere, more, mirto selvatico e foglie di tè nero. Tante bacche di ginepro descrivono la scena secondaria. Corpo pieno, tannini di grana fine ed un finale sapido di ottima persistenza al palato. Meglio dal 2025.

Gigi Rosso Barolo Bricco San Pietro 2019 91 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di fiori rossi bagnati, ibisco, sandalo, gelsomino e canfora. Corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale succoso. Bevi ora.

Raineri Barolo Castelletto 2019 91 Rosso

Tanti fiori rossi pressati aprono la scena sensoriale alternando in successione mandorle, tiglio, sambuco e guaranà. Corpo medio, tannini soffici ed un finale leggermente asciugante in chiusura. Meglio dal 2025.

Fogliati Barolo Treturne 2019 91 Rosso

Elegante e ben espressivo al naso mostra note di nespole, pesche bianche, tiglio, fiori di limone, biancospino e rincospermo. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di media distensione preciso ed essenziale. Bevi ora.

Schiavenza Barolo Perno 2019 91 Rosso

C’è tanto legno che copre il tratto maturo composto da ribes, lamponi, fragoline di bosco, sandalo, incenso, pepe bianco e cumino. Corpo medio, tannini leggermente rigidi da legno ed un finale teso e vibrante. Necessita di tempo per venir fuori. Meglio dal 2026.

La Carlina Barolo Castello 2019 90 Rosso

Aperto ed essenziale mostra note di ciliegie, lamponi, ribes, coriandolo e buccia di limone. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di piacevole armonia. Bevi ora.

Veglio Luigi e Massimo Barolo Raviole 2019 90 Rosso

Intrigante e di buona dimensione sensoriale alterna note di succo di limone, graspo spezzato e vetiver. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale equilibrato di buona distensione. Bevi ora.

Sarotto Barolo Briccobergera 2019 90 Rosso

Maturo nel complesso con sfumature erbacee ricorda di prugne rosse e graspo spezzato. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale di media lunghezza. Bevi ora.

Vite Colte Barolo 2019 90 Rosso

Di corpo medio-leggero mostra un profilo sensoriale leggermente timido, tanni rotondi ed un finale di natura leggermente amaricante. Meglio dal 2024.

Pelassa Daniele Barolo San Lorenzo di Verduno 2019 90 Rosso

Complesso e stratificato al naso alterna note di fiori misti, prugne rosse, cedro in pezzi e succo di mandarino. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale onesto e genuino. Bevi ora.

Cascina del Monastero Barolo Annunziata 2019 90 Rosso

Maturo e pronunciato al naso mostra note di prugne rosse, cedro in pezzi, fiori bagnati e pesche sciroppate. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di media qualità. Bevi ora.

Malvirà Barolo Boiolo 2019 90 Rosso

Caldo e speziato mostra note di prugne rosse, succo di mandarino, cedro in pezzi e guaranà. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di piacevole bevibilità. Bevi ora.

Enzo Boglietti Barolo Case Nere 2019 90 Rosso

Intrigante al naso gioca nel migliore dei modi con il profilo riduttivo che alterna lentamente note di ibisco, gerani, sambuco, tiglio, canfora e china. Il rabarbaro in sottofondo descrive la scena secondaria. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di piacevole armonia. Bevi ora.

Pietro Rinaldi Barolo 2019 90 Rosso

Vibrante nel profilo sensoriale alterna note di prugne rosse, cedro in pezzi, succo di mandarino e buccia di limone. Corpo medio, tannini soffici ed un finale chiaro e luminoso. Piacevole e ben fatto. Bevi ora.

De Simone Barolo Del Comune di Serralunga d’Alba 2019 90 Rosso

Vispo e dinamico nel profilo sensoriale alterna note di ciliegie, lamponi, ribes, mandorle bianche e datteri. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale di media distensione. Bevi ora.

Boasso Barolo Margheria 2019 90 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di prugne rosse disidratate, buccia di mandarino, bergamotto, fichi e resina di pino. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale a cui manca un po’ di polpa per essere davvero incisivo. Semplice ma ben eseguito.

Paolo Manzone Barolo Del Comune di Serralunga d’Alba 2019 90 Rosso

Stratificato e profondo nel profilo sensoriale alterna note di prugne rosse, ribes, lamponi, cedro in pezzi e fragole miste. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale dalla chiusura avvolgente. Bevi ora.

L’Astemia Pentita Barolo 2019 90 Rosso

Ciliegie, lamponi, timo selvatico, citronella, vetiver e bergamotto descrivono il profilo principale di questo giovane Barolo. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale semplice di succosa bevibilità. Bevi ora.

Anselma Famiglia Barolo Adasi Riserva 2017 90 Rosso

Leggermente offuscato al naso mostra note di prugne rosse, fragole, datteri, prugne nere, cuoio e liquirizia bagnata. Corpo medio-pieno, tannini soffici ed un finale di media progressione. Semplice in chiusura.

Diego Conterno Barolo Del Comune di Monforte d’Alba 2019 90 Rosso

Luminoso ed essenziale si distingue nel tratto floreale di piacevolissima eleganza con note di lavanda, ibisco, giacinto ed agapanto. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale succoso e ben disteso nel sorso. Bevi ora.

Fogliati Barolo Bussia 2019 90 Rosso

Leggermente “grezzo” nel profilo principale mostra note di lamponi, ribes, fiori rossi bagnati e guaranà. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale gustoso. Bevi ora.

Giuseppe Rinaldi Barolo Bussia 2019 90 Rosso

Prugne nere, more, sandalo, salvia, maggiorana, tiglio, fiori bianchi di gelsomino e biancospino ed in fondo guaranà. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale semplice. Bevi ora.

Sara Vezza Barolo Castelletto Persiera 2019 90 Rosso

Maturo e classico nel profilo principale mostra note di prugne nere, more, coriandolo, sandalo, pepe bianco e fiori misti. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale semplice a cui manca un po’ di progressione. Bevi ora.

Diego Pressenda Barolo Le Coste di Monforte 2019 90 Rosso

Leggermente offuscato al naso mostra note di prugne nere, foglie di tè nero, coriandolo, camomilla ed elicriso. Corpo medio, tannini soffici ed un finale sottile che mostra forse un po’ di fragilità.

Ballarin Barolo Tre Ciabot 2019 89 Rosso

Leggermente riduttivo al naso mostra note di prugne nere, more, mandorle tritate e noci tritate. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale a cui manca polpa ed energia. Bevi ora.

Monfalletto Barolo Monfalletto 2019 89 Rosso

Tante amarene sotto spirito si fondono a note di susine, mandorle, fiori bagnati e sambuco. Corpo pieno, tannini morbidi ed una calda percezione alcolica in chiusura.

Gagliasso Barolo Torriglione 2019 89 Rosso

Lamponi, ribes e guaranà descrivono il profilo principale fondendosi a sfumature di lime, vetiver e genziana. Corpo medio, tannini soffici poco mordenti ed un finale leggermente scomposto. Da riassaggiare con maggiore affinamento in bottiglia.

Grimaldi Giacomo Barolo Ravera 2019 89 Rosso

Molto maturo e di natura aperta alterna note di amarene, visciole, liquirizia bagnata e karkadè. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale caldo ed avvolgente. Bevi ora.

Grimaldi Giacomo Barolo Sottocastello di Novello 2019 89 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di prugne nere, liquirizia e caramello dolce. Corpo pieno, tannini morbidi poco estratti ed un finale semplice e caldo a cui manca un po’ di equilibrio.

Barale Fratelli Barolo Castellero 2019 89 Rosso

Ciliegie, lamponi ed amarene sotto spirito descrivono il profilo principale di questo giovane Barolo. Caramelle gommose in sottofondo. Corpo medio, sorso dolce ed un finale a cui manca un po’ di tensione. Bevi ora.

Barale Fratelli Barolo Monrobiolo di Bussia 2019 89 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di prugne rosse disdratate, fiori di mandarino e gerani bagnati. In sottofondo i sentori terziari descrivono la scena secondaria. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale di natura dolce. Bevi ora.

Diego Pressenda Barolo Bricco San Pietro 2019 89 Rosso

Maturo e caldo nella matrice principale mostra note di prugne rosse disidratate, succo di arancia e bergamotto. Corpo medio, tannini morbidi ed un finale semplice. Bevi ora.

Conterno Fantino Barolo Castelletto Vigna Pressenda 2019 89 Rosso

Molto dolce al naso mostra note di prugne nere, sandalo, liquirizia e bacche di ginepro. Corpo pieno, solido e compatto nel sorso, mostra un finale leggermente impreciso. Probabile deviazione in bottiglia.

Aurelio Settimo Barolo 2019 88 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di prugne nere, more, fragole mature e resina di pino. Corpo pieno, tannini molto levigati ed un finale caldo a cui manca un po’ di progressione e spinta acida. Bisogna riassaggiarlo dopo l’imbottigliamento.

Ettore Germano Barolo Cerretta 2019 88 Rosso

Leggermente rustico nel profilo sensoriale mostra note di prugne nere, foglie di tè nero e coriandolo. Corpo medio, tannini asciuganti ed un finale a cui manca un po’ di equilibrio. Probabile bottiglia difettata.

Anselma Famiglia Barolo Lazzarito 2019 88 Rosso

Leggermente agitato nel profilo principale alterna note di fiori rossi bagnati, buccia di mandarino e cumino. Corpo medio, tannini soffici ed un finale semplice. Bevi ora.

Rosoretto Barolo Parussi 2019 88 Rosso

Estremamente dolce al naso mostra note di prugne rosse, amarene dolci, amaretto e liquirizia gommosa. Corpo medio, tannini mordenti di natura astringente ed un finale dal tono caldo e leggermente dolce. Leggermente seccante nell’aftertasting.

Ettore Fontana Barolo Bussia Riserva 2017 88 Rosso

Leggermente grezzo al naso mostra note di prugne disidratate, foglie bagnate e frutta in scatola. Corpo medio, tannini poco estratti ed un finale di semplice fattura. Bevi ora.

Parusso Barolo Perarmando 2019 87 Rosso

Leggermente riduttivo mostra note di fiori bagnati, radice di ginseng, chiodi di garofano e noce moscata. Corpo medio, tannini poco estratti ed un finale a cui manca un po’ di complessità. Da riassaggiare.

Enzo Boglietti Barolo Brunate 2019 87 Rosso

Leggermente agitato al naso mostra note di prugne rosse, fiori misti, coriandolo, sandalo e vetiver. Corpo medio, tannini soffici ed un finale secco.

Veglio Luigi e Massimo Barolo Castagni 2019 87 Rosso

Leggermente erbaceo al naso mostra note di ciliegie, fiori di sambuco, radice di ginseng e guaranà. Corpo medio, tannini asciuganti ed un finale dalla percezione calda perchè non supportato dalla polpa nella matrice.

Roberto Sarotto Barolo Audace 2019 87 Rosso

Decisamente legnoso a primo impatto mostra muscoli e tante note speziate che ricordano le bacche di ginepro, la noce moscata, i chiodi di garofano ed il bergamotto. Vaniglia e cioccolato fondente descrivono la scena secondaria. Corpo pieno, tannini asciuganti ed un finale dal ritorno dolce e poco equilibrato.

Franco Conterno Barolo Panerole 2019 86 Rosso

Molto aperto al naso mostra note di ciliegie, amarene sotto spirito e succo di limone. Corpo medio, tannini poco mordenti ed un finale davvero troppo esile. Bevi ora.

Condividi questo post

Altri articoli

Degustazioni

Sassicaia 2021, fendente ma aggraziato

A Bolgheri la poesia oltre la stagione concentrata La visita presso Tenuta San Guido lo scorso 9 Febbraio è stato momento di approfondimento dei nuovi

Entra in contatto con il nostro team

Se sei un Produttore o un’Azienda e vuoi partecipare alle degustazioni annuali della Compagnia, CONTATTACI all’e-mail: info@winescritic.com.
Potrai ricevere informazioni sul nostro lavoro e sui nostri Eventi virtuali e in presenza. Siamo sempre alla ricerca di nuove realtà da poter raccontare in tutto il Mondo.