Montecucco, il cuore dell’Etruria animato dal Sangiovese.

Terminano qui le degustazioni della Compagnia che per “quest’anno scolastico” ha portato a conclusione un ricco report di tutta la Regione e non solo.

Il 13 e il 14 Luglio siamo stati ospitati dal Consorzio Montecucco, che con la gentilissima e professionale Sara, ci ha permesso una degustazione ottimale dei diversi associati. Questo territorio ha una lunga storia nella coltivazione della vite che risale ad epoche etrusche. La terra che negli anni è stata coltivata ed alimentata ha ad oggi accompagnato la viticoltura che cammina sempre più lontano. Ci troviamo tra le provincie di Siena e Grosseto, più precisamente al confine con la celeberrima Montalcino.

Il Consorzio Montecucco nasce pochi anni dopo il riconoscimento della DOC Montecucco nel 1998. Un’altra importante data da ricordare è il 2011, anno in cui la tipologia Sangiovese viene riconosciuta, in questo territorio, come DOCG.

Degustazione Montecucco. Sessantasei vini degustati tra Vermentino, Sangiovese e vini DOC presentati.

La superficie conta 500 ettari vitati e 66 Aziende Produttrici e più di 1 milione di bottiglie l’anno prodotte. Sono 7 i comuni protagonisti di questa denominazione: Arcidosso, Campagnatico, Castel del Piano, Cinigiano, Civitella Paganico, Roccalbegna e Seggiano.

La degustazione della WinesCritic ha coinvolto circa 70 etichette. È emersa la grande qualità e schiettezza dei vini bianchi impreziositi dal classico Vermentino: frutta esotica contrastata da sensazioni agrumate come bergamotto e pompelmo rosa, ma anche spezie ed erbe mediterranee hanno fatto da sfondo ad una trama dall’acidità sapida e ben bilanciata con il finale fresco e d’impatto.

Il Montecucco Rosso con a capo il blasonato Sangiovese ha colpito per le sue note rosse e blu di frutti di bosco, ma anche lascive come guaranà e cioccolato fondente. Al palato, corretti e ben fatti con tannini che, per quanto rotondi ed armoniosi, potrebbero essere i principali protagonisti di questo vitigno. Le caratteristiche e la territorialità di un prodotto può giocare sulla diversificazione di un uva molto diffusa ma attenzione a non snaturare il vitigno per rincorrere i mercati.

Di seguito le nostre recensioni:

Vini Rossi

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Collemassari Montecucco Collemassari Riserva 2019 93 Rosso

Ampio e deciso nel profilo principale alterna note di lamponi, prugne nere, more di rovo e fragoline di bosco. Corpo pieno, tannini perfettamente maturi ed un finale succoso e centrato decisamente moderno nello stile scorrevole ed antocianinico. Bevi ora.

Vigne a Porrona Sangiovese Montecucco 2018 93 Rosso

Solido e strutturato mostra energia nelle note di prugne nere, more di rovo, mirtilli pressati e mirto selvatico. Corpo pieno, tannini decisamente vellutati di ottima maturità ed un finale strutturato denso e progressivo. Uno dei migliori vini della denominazione. Bevi ora.

Le Maciarine Sangiovese Montecucco Riserva 2016 93 Rosso

Solido e profondo nel profilo principale mostra note di prugne nere, more, mirto selvatico, bacche di ginepro e chinotto. Corpo pieno, tannini molto morbidi ed un finale caldo ed avvolgente di natura speziata. Bevi ora.

Palmoletino Sangiovese Montecucco Fondo di Pio Riserva 2016 93 Rosso

Solido e strutturato nella matrice principale offre note di glicine, agapanto, gerani e passiflora. Tante ciliegie disidratate descrivono il profilo secondario aumentandone la complessità. Corpo medio, tannini perfettamente maturi e privi di spigoli ed un finale chiaro e progressivo di splendida distensione. Uno dei migliori vini mai prodotti a Montecucco.

Tenute Bruni Montecucco Terra Dei 2020 92 Rosso

Profondo e di buona complessità sensoriale alterna una leggera riduzione iniziale a note di susine, agapanto, giacinto e pepe bianco. Corpo medio, tannini rotondi di grana fine ed un finale succoso e davvero radioso. Che bello. Bevi ora.

Le Calle Montecucco Campo Rombolo 2019 92 Rosso

Frutti rossi come ribes e chicchi di melagrana affiorano dal calice. Ricordi salmastri come alici marinate ed olive nere invadono la scena secondaria. Al palato, corpo pieno, tannini ben levigati ed un finale che coinvolge lingua e palato. Bevi ora o invecchia.

Le Pianore Montecucco Tiniatus 2019 92 Rosso

Fragole e fragoline di bosco sono i sentori principale che emergono dal calice. In sottofondo, capperi sotto sale, olive nere e foglia di pomodoro. Al palato, corpo pieno, tannini morbidi ed un finale dalla buona persistenza. Bevi ora.

Basile Sangiovese Montecucco Ad Agio Riserva 2018 92 Rosso

Ciliegie, amarene ed olive verdi sono i sentori principali di questa Riserva agile e vibrante al naso. Corpo medio, tannini di grana fine ed un finale speziato decisamente accattivante. Bevi ora.

Le Calle Sangiovese Montecucco Poggio d’Oro Riserva 2018 92 Rosso

Susine, prugne nere, violetta selvatica e pompelmo rosa descrivono il profilo principale di questo Montecucco Riserva. Corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale succoso e vibrante. Bevi ora.

Amiata Sangiovese Montecucco Cenere Riserva 2013 92 Rosso

Petali di rosa, glicine, rosmarino, tiglio ed alloro descrivono il profilo sensoriale di questo giovane rosso. Corpo medio-pieno, tannini rotondi di ottima fattura ed un finale lineare e succoso. Bevi ora.

Le Maciarine Montecucco 2020 91 Rosso

Potente e strutturato nel profilo principale alterna note di prugne, violetta selvatica e visciole. Corpo medio-pieno, struttura lineare, tannini soffici poco mordenti ed un finale luminoso ed essenziale. Bevi ora.

Pianirossi Montecucco Sidus 2019 91 Rosso

Nel profilo primario, prugne nere e cassis inebriano il calice. In sottofondo, castagne, legna arsa e cioccolato fondente. Al palato, corpo medio-pieno, tannini leggermente verdi ed un finale dalla coda dolce. Bevi ora.

Le Calle Sangiovese Montecucco Poggio d’Oro 2019 91 Rosso

Molto maturo mostra note di prugne nere, confetti, mandorle bianche ed amarene. Corpo medio, tannini soffici ben estratti ed un finale armonico e bilanciato. Piacevole sin da subito.

Pianirossi Sangiovese Montecucco La Fonte 2019 91 Rosso

Aperto al naso e decisamente mediterraneo ricorda di amarene, prugne rosse e tanto rosmarino. Corpo medio, tannini soffici ed un finale armonico e bilanciato di moderna visione. Bevi ora.

Parmoleto Syrah Maremma Toscana 2019 91 Rosso

Deciso nel profilo sensoriale speziato alterna note di prugne nere, foglie di tè nero, china e rabarbaro. Tanto pepe nero e bacche di ginepro descrivono la scena secondaria. Corpo medio-pieno, tannini vellutati ed un finale armonico e suadente. Bevi ora.

Pianirossi Toscana 2019 91 Rosso

Tanta energia nel calice si racconta con note di susine, mirtilli pressati e magnolia. Corpo pieno, tannini perfettamente maturi ed un finale di piacevole chiosa moderna e scorrevole. Che bello. Bevi ora.

Montenero Sangiovese Toscana Rebruno 2017 91 Rosso

Solido e strutturato al naso mostra note di gerani, amarene, cioccolato fondente e terra bagnata. Corpo medio, balsamico e freschissimo nel sorso mostra tannini ben maturi ed un finale disteso. In splendida forma. Bevi ora.

Villa Patrizia Montecucco L’Eremo 2020 90 Rosso

Maturo e decisamente composto al naso alterna note di more, mirto selvatico, bacche di ginepro ed alloro. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale luminoso e ben dinamico. Bevi ora.

Montenero Montecucco 2018 90 Rosso

Susine, mandorle tritate, gelsomino e fiori di limone sono i sentori principali di questo giovane rosso. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale di media distensione. Luminoso e ben eseguito. Bevi ora.

Palmoletino Montecucco Scarafone 2018 90 Rosso

Caldo e speziato nella matrice principale offre note di prugne nere, foglie di tè nero e cacao in polvere. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale di buona linearità. Bevi ora.

Basile Sangiovese Montecucco Cartacanta 2019 90 Rosso

Aperto al naso mostra note di ciliegie mature, nocciole tostate e caramello dolce. Corpo medio, tannini soffici e dun finale sapido di buona armonia. Bevi ora.

Amiata Sangiovese Montecucco Lavico 2013 90 Rosso

Prugne nere e rosse sono i protagonisti della sfera primaria. Secondariamente, erbe mediterranee arse come rosmarino e salvia. Al palato, corpo medio-pieno, tannini morbidi ed un finale bilanciato. Bevi ora.

Le Maciarine Maremma Toscana Tordaio 2019 90 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di liquirizia, violetta selvatica e susine. Corpo medio-pieno, tannini soffici ed un finale armonico e ben bilanciato. Bevi ora.

Amiata Toscana Lapillo 2019 90 Rosso

Preciso e solido nelle note di ciliegie, amarene, prugne rosse e mirto selvatico. Corpo medio, tannini soffici ed un finale dal sorso gentile e lineare. Bevi ora.

Parmoleto Montecucco 2019 89 Rosso

Nel profilo principale, prugne rosse, fragole mature ed amarene estive. In sottofondo, cioccolato, fiori rossi pressati come ibisco e rosa rossa. Al palato, corpo medio-pieno, tannini poco estratti ed un finale di media avvolgenza. Bevi ora.

Pierini e Brugi Montecucco Sugherettaio Riserva 2016 89 Rosso

Camaleontico al naso e decisamente speziato alterna note di prugne nere, more, caffè tostato e bacche di ginepro. Corpo pieno, tannini rotondi ed un finale di media scorrevolezza leggermente sottotono dal centro palato in poi. Bevi ora.

Tenuta L’Impostino Montecucco Impostino Riserva 2016 89 Rosso

Leggermente agitato al naso mostra note di prugne nere, tabacco sbriciolato e chiodi di garofano. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di sana acidità. Bevi ora.

Pierini e Brugi Sangiovese Montecucco Ginepraio 2018 89 Rosso

Succo di arancia, vetiver e mallo di noce descrivono il profilo principale di un giovane Sangiovese dal carattere mediterraneo. Corpo medio, tannini leggermente secchi ed un finale di media scorrevolezza. Bevi ora.

Villa Patrizia Sangiovese Montecucco Istrico 2017 89 Rosso

Fragole mature e ciliegie estive invadono la scena primaria. In sottofondo, mandorle dolci e fiori rossi pressati. Al palato, corpo medio-pieno, tannini poco polimerizzati ed un finale dalla chiusura amara.

Collemassari Sangiovese Montecucco Poggio Lombrone Riserva 2018 89 Rosso

Leggermente opaco al naso mostra note di more, foglie di tè nero e tabacco. Corpo medio, magro nel sorso chiude lineare di media progressione. Bevi ora.

Perazzeta Sangiovese Montecucco Licurgo Riserva 2016 89 Rosso

Maturo e speziato ricorda di china, rabarbaro e foglie bagnate. Corpo medio-pieno, tannini leggermente secchi ed un finale di media scorrevolezza. Bevi ora.

Basile Maremma Toscana Comandante 2019 89 Rosso

Frutti rossi croccanti come ribes e lamponi invadono la scena primaria. In sottofondo, fiori rossi come ibisco e petali di rosa. Al palato, corpo medio-pieno, tannini ben polimerizzati ed un finale semplice. Bevi ora.

Tenuta L’Impostino Maremma Toscana Ottava Rima 2018 89 Rosso

Denso e compatto nel profilo principale mostra note di susine, violetta selvatica, olive verdi e capperi. Corpo medio, tannini rustici ed un finale di media distensione. Bevi ora.

Parmoleto Toscana Sormonno 2019 89 Rosso

Disteso e succoso nelle note red ricorda di lamponi, ribes, ciliegie e foglie di tè verdi. Corpo medio, tannini soffici ed un finale di buona luminosità. Bevi ora.

Montenero Ciliegiolo Toscana Pàmpano 2019 89 Rosso

Fresco e piacevole nella matrice principale mostra note di fiori, buccia di limone e foglie di tè verdi. Corpo medio, tannini poco estratti ed un finale succoso e lineare. Bevi ora.

Collemassari Montecucco Rigoleto 2020 88 Rosso

Leggermente opaco al naso mostra note di prugne nere, susine, violetta selvatica e terra bagnata. Corpo medio, tannini leggermente seccanti ed un finale di media dinamicità leggermente compassato. Bevi ora.

Pierini e Brugi Montecucco Albatreto 2019 88 Rosso

Cupo al naso ricorda di amarene e ciliegie sotto spirito. Nel profilo secondario, prugne essiccate e tabacco sbriciolato. All’assaggio, corpo medio-pieno, tannini verdi ed un finale amaricante. Bevi ora.

Ribusieri Montecucco Le Maciole 2019 88 Rosso

Ricordi di arance rosse, e pompelmo rosa invadono la scena primaria. Nel profilo secondario, mandorle dolci tostate e succo di mela rossa. All’assaggio, corpo medio-pieno, tannini rotondi ed un finale dal ritorno dolce. Bevi ora.

Assolati Montecucco 2018 88 Rosso

Molto maturo al naso mostra note di prugne nere, more, cacao in polvere e caffè tostato. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale succoso leggermente asciugante ed aperto nello stile ossidativo. Bevi ora.

Montenero Sangiovese Montecucco 2017 88 Rosso

Leggermente chiuso al naso ricorda di ciliegie ed amarene mature. In sottofondo, castagne del prete e prugne essiccate. Al palato, corpo medio-pieno, tannini crudi ed un finale di breve persistenza. Bevi ora.

Assolati Sangiovese Montecucco 2017 88 Rosso

Prugne nere ed mirtilli pressati invadono la scena primaria. Nel profilo secondario, ricordi di cola e chinotto. Al palato, corpo medio-pieno, tannini verdi ed un finale dolce.

Pianirossi Toscana Solus 2019 88 Rosso

Aperto al naso ricorda di lamponi, ribes, ciliegie e buccia di limone. Corpo medio, tannini soffici ed un finale leggermente compassato. Bevi ora.

Assolati Sangiovese Montecucco Riserva 2017 87 Rosso

Datteri, fichi e cedro in pezzi descrivono il profilo principale di questo giovane rosso. Corpo medio, tannini secchi ed un finale compassato. Bevi ora.

Vini Bianchi

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Collemassari Vermentino Montecucco Melacce 2021 93 Bianco

Sentori agrumati di limone, lime e pompelmo rosa si innalzano dal calice. Nel profilo secondario, mandorle verdi, pietra focaia e fiori bianchi come gelsomino e gardenia. All’assaggio, corpo medio, acidità succosa ed un finale sapido e gustoso. Bevi ora o invecchia.

Assolati Vermentino Toscana Dionysos 2021 93 Bianco

Ricordi di mango, e papaya ma anche banana verde emergono dal calice. Nel profilo secondario, spezie come pepe rosa, pepe bianco e salvia arsa. Al palato, corpo medio, acidità vibrante ed un finale pieno e coinvolgente. Bevi ora o invecchia.

Villa Patrizia Toscana Sciamareti Bianco 2021 93 Bianco

Leggermente timido al naso mostra note di calendula, cipria, gelsomino e magnolia. Corpo medio-pieno, struttura armonica e bilanciata ed un finale davvero luminoso. Bevi ora.

Montenero Toscana Arturo 2018 93 Bianco

Strutturato e decisamente complesso al naso mostra note di zenzero, cedro in pezzi, succo di mandarino ed albicocche. Corpo pieno, struttura tridimensionale decisamente profonda nel sorso ed un finale entusiasmante che si infiamma dal centro palato in poi. Bevi ora o invecchia.

Basile Vermentino Montecucco Arteteca 2021 92 Bianco

Ricordi di frutta esotica come mango e papaya. In sottofondo miele di acacia, fiori di tiglio e bergamotto inebriano il calice. Al palato, corpo medio, acidità sapida e ben bilanciata ed un finale corposo e denso. Bevi ora.

Perazzeta Vermentino Montecucco Ibù 2021 92 Bianco

Timido al naso si scopre con sentori di mela gialla croccante e pera Abate. In sottofondo olive verdi, burro fuso e croissant. All’assaggio, corpo medio, acidità smussata dal finale diretto. Bevi ora o invecchia.

Peteglia Vermentino Montecucco 2021 92 Bianco

Estremamente accattivante al naso mostra note di fiori di limone, buccia di lime, magnolie, gardenie e litchi. Bosso ed erba tagliata domina la scena secondaria. Corpo medio-pieno, struttura vibrante ed un finale teso e verticale. Sapido e ben slanciato. Bevi ora.

Pierini e Brugi Vermentino Montecucco Lillatrino 2021 92 Bianco

Camaleontico e di buona predisposizione sensoriale offre note di fiori di limone, magnolie, buccia di pompelmo e ginestre. Corpo medio-pieno, struttura grassa di buona succosità ed un finale lineare di media persistenza. Bello sin da subito. Bevi ora.

Collemassari Vermentino Montecucco Irisse 2020 92 Bianco

Maturo e profondissimo al naso mostra note di ginestre, miele di castagno, albicocche, nespole, pesche gialle ed ambra. Corpo pieno, grasso e voluminoso nel sorso stringe dal centro palato in poi in cerca di uno vivace allungo. Bello. Bevi ora o invecchia.

Tenute Bruni Vermentino Montecucco Giselle 2021 92 Bianco

Pesca bianca matura, melone cantalupo e pesca tabacchina sono i sentori che emergono dal calice. In sottofondo, ricordi agrumati di cedro i pezzi, e buccia di limone caramellata. Al palato, corpo medio, acidità che si accompagna dolce al finale amabile. Bevi ora o invecchia.

Parmoleto Vermentino Montecucco Carabatto 2021 91 Bianco

Nel profilo principale di questo vino si ricordano profumi di pere Williams, mallo di noce e ricordi idorcarburici di frutta esotica. In sottofondo, olio di mandorle e pane tostato. Al palato, corpo medio, acidità che ben si accompagna al finale deciso e di piacevole allungo. Bevi ora o invecchia.

Tenuta L’Impostino Vermentino Toscana Ballo Angelico 2021 91 Bianco

Leggermente ossidativo nel profilo principale offre note di foglie miste fuse a bosso, erba tagliata e foglie di alloro. Corpo medio, struttura lineare di buona freschezza ed un finale succoso e bilanciato. Bevi ora.

Terenzi Vermentino Maremma Toscana Balbino 2021 91 Bianco

Ricordi esotici di banane e papaya tropicale. In sottofondo, fiori d’acacia e mandorle dolci. Al palato, corpo medio, acidità ben bilanciata ed un finale dalla coda dolce leggermente ruffiana. Bevi ora.

Le Pianore Toscana Zancona 2020 90 Bianco

Intrigante e di buona forma sensoriale alterna note di fiori bianchi misti a sfumature di limone, timo selvatico ed origano. Corpo medio, struttura armonica e bilanciata ed un finale di media distensione. Preciso e ben fatto. Bevi ora.

Peteglia Sangiovese Montecucco 2018 90 Bianco

Lamponi, ribes, cioccolato fondente e guaranà descrivono il profilo principale. Corpo medio, tannini rotondi ed un finale di buona luminosità. Bevi ora.

Le Calle Toscana La Treggiata 2020 88 Bianco

Ricordi verdi di pere Williams poco mature e mela verde. Nel profilo secondario, ricordi idrocarburici di cherosene e prodotti cosmetici. Al palato, corpo medio, acidità pungente ed un finale semplice e leggermente slegato dal centro palato in poi. Bevi ora.

Ribusieri Vermentino Montecucco Chiaranotte 2021 87 Bianco

Ossidativo nel carattere principale offre note di buccia di limone, fiori bianchi pressati e caramello salato. Corpo medio, grezzo nel sorso chiude rustico e manca un po’ di equilibrio. Bevi ora.

Le Calle Toscana La Serrata 2020 87 Bianco

Aperto al naso ricorda di mela gialla tagliata, banana ed ananas mature. In sottofondo, succo di arance, e fiori gialli pressati come elicriso e ginestra. Al palato, corpo medio, acidità ormai placata dal finale dolce e dal ricordo “orange”. Bevi ora.

Sparkling

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Parmoleto Vino Spumante Inciucio Brut 0 91 Sparkling

Ricordi di fragoline di bosco, lamponi e mirtilli rossi di bosco. In sottofondo, profumi floreali di petali di rosa, biancospino e lavanda in fiore. Al palato, corpo medio-pieno, acidità che ben si bilancia con la bollicina fine ed un finale ruffiano ma non banale. Bevi ora o invecchia.

Vini Rosati

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Peteglia Montecucco Rosato 2021 90 Rosato

Leggermente aperto al naso ricorda di passion fruit ed arancia rossa. Nel profilo secondario, liquirizia in caramelle, pasta frolla e marmellata di albicocche. Al palato, corpo medio, tannini levigati ed un finale leggermente amaricante dal centro palato. Bevi ora.

Montenero Toscana Millaria Rosato 2019 90 Rosato

Leggermente chiuso al naso ricorda di mela rossa tagliata, e kiwi giallo. In sottofondo, ricordi fumè di formaggio ed erbe arse come il rosmarino mediterraneo. Al palato, corpo medio, acidità spiccata ed un finale lineare di media progressione. Bevi ora.

Collemassari Montecucco Gróttolo Rosato 2021 89 Rosato

Pesche bianche e pesche tabacchine ricordano il profumo di questo vino. Liquirizia dolce e confetti alla menta sono invece i sentori secondari. All’assaggio, corpo medio, tannini morbidi ed finale che si accompagna dolce ma beverino. Bevi ora o invecchia.

Pianirossi Costa Toscana Sabine Rosato 2021 88 Rosato

Leggermente aperto al naso ricorda di frutti di bosco a bacca piccola come ribes, lamponi e mirtilli rossi. In sottofondo, vanillina, caramelle alla frutta e mandorle verdi. Al palato, corpo medio, acidità delicata ed un finale dalla coda dolce. Bevi ora o invecchia.

Tenuta L’Impostino Toscana Sassorosa 2021 88 Rosato

Pesche bianche, ma anche frutta esotica come ananas dolce e papaya inebriano il calice. Nel profilo secondario, scorze di lime, cedro in pezzi ed essenza millefiori. Al palato, corpo medio, acidità vivace ed un finale “frizzante”. Bevi ora.

Condividi questo post

Altri articoli

Degustazioni

Sassicaia 2021, fendente ma aggraziato

A Bolgheri la poesia oltre la stagione concentrata La visita presso Tenuta San Guido lo scorso 9 Febbraio è stato momento di approfondimento dei nuovi

Entra in contatto con il nostro team

Se sei un Produttore o un’Azienda e vuoi partecipare alle degustazioni annuali della Compagnia, CONTATTACI all’e-mail: info@winescritic.com.
Potrai ricevere informazioni sul nostro lavoro e sui nostri Eventi virtuali e in presenza. Siamo sempre alla ricerca di nuove realtà da poter raccontare in tutto il Mondo.