Barolo Masterclass, al debutto la comunicazione semplice e diretta di WinesCritic.com

Al via le Masterclass di WinesCritic.com che trova nell’Osteria dell’Oca Satolla il luogo perfetto per raccontare grandi vini a tutti gli amanti dell’ Italia in un Bicchier Divino.

Al termine della Masterclass spazio per la conoscersi meglio e discutere insieme a professionisti del settore dei vini in degustazione gustando il menù fisso proposto dall’Oca Satolla.

Il Nebbiolo ed il Barolo sono stati i protagonisti di questa priva avventura che ha visto un sold out al debutto con 50 presenze tra appassionati del settore, sommelier Ais ed assaggiatori Onav.

Ospiti speciali in questa prima degustazione Stefano Mearini e Rossella Poponi proprietari dell’enoteca Charleston ad Arezzo, punto di riferimento per gli amanti dei grandi vini nella provincia più ad est della regione Toscana.

Sono più di 6000 le etichette esposte nell’enoteca aretina nata ormai più di 40 anni fa, che spaziano dai grandi e prestigiosi brand toscani a vini provenienti da tutta la penisola italiana.

Tre i produttori raccontati durante la serata che in modo diverso hanno brillato nel calice per emozionare tutti i presenti.

Agricola Marrone Barolo Pichemej 2015, Mauro Sebaste Barolo Cerretta 2016 e Mauro Molino Barolo Conca 2016.

Le tre etichette in degustazione sono state scelte per qualità dopo i Tasting conclusi in ufficio.

Non potevamo partire meglio e raccontare tanta differenza nei diversi prodotti.

Il Pichemej di Agricola Marrone è un blend di vigne di comuni diversi.

Dalla zona di Bussia nel comune di Barolo e dalla zona di Santa Maria nel comune di La Morra si produce questo vino di solida qualità il cui nome si deve all’espressione in dialetto piemontese che tradotta significa Più Che Meglio.

Il nonno di Denise, Valentina e Serena diversi anni fa unendo queste parcelle ne risultò molto colpito dalla qualità ottenuta e per questo non era solo buono ma era Pichemej!

Il Cerretta di Mauro Sebaste, una delle MGA più in auge in questi ultimi anni proviene dalla vinificazione delle uve di due vigne situate a diverse altitudini ovviamente provenienti dalla sola MGA Cerretta sita nel comune di Serralunga d’Alba.

Abbiamo concluso la degustazione con Mauro Molino Barolo Conca 2016, una delle più piccole MGA presenti nel comune di La Morra. Un single Vineyard di meno di mezzo ettaro dal quale si producono circa 3000 bottiglie.

Macerazione breve sulle bucce e gentilezza durante la vinificazione producono un vino di grande prestigio in cui il carattere agrumato prende il sopravvento nell’energia sensoriale del nebbiolo purosangue.

Un breve video realizzato durante la serata, pronti e carichi per migliorarci e fare sempre di più :

Barolo Masterclass: Sold Out alla prima uscita.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on email

Altri articoli

Sei un produttore?

Entra in contatto con il nostro team