Francesca Fiasco, sogno nel cuore del Parco Nazionale del Cilento

A Felitto, nel cuore del parco Nazionale del Cilento, nasce nel 2015 una piccola e giovane realtà costituita da poco più di 6 ettari vitati.

Francesca Fiasco, sogno nel cuore del Parco Nazionale del Cilento.

Francesca Fiasco è il nome dell’azienda diretta e condotta dalla giovane Francesca che dopo gli studi in Chimica a Pisa ritorna a Felitto per portare il proprio entusiasmo e la propria energia in quella terra che l’ha vista crescere nelle vigne del nonno.

Emiliano Falsini è l’enologo che ha sposato il progetto e visto del potenziale nel polmone verde campano che appartiene all’areale di Salerno e nota ai più nel mondo per il turismo ed il mare da tanti invidiato.

L’ azienda produce 4 etichette (tre rosse ed una bianca) costituite tutte da blend di vitigni autoctoni ed alloctoni quali l’Aglianico, l’Aglianicone, la Barbera, il Cabernet Sauvignon, il Sangiovese ed il Merlot per i rossi ed il Fiano, la Falanghina e la Coda di Volpe per l’unico bianco prodotto.

Lapazio è il nome del blend di uve bianche che vinifica ed affina in tonneau nuovi ed usati per circa 10 mesi prima di essere imbottigliato e completare l’affinamento.

Ersa e Difesa sono invece i nomi dei due blend composti da Aglianico, Cabernet Sauvignon e Barbera che effettuano affinamenti diversi soprattutto nell’impiego dei legni nuovi ed usati.

In attesa di conoscere il nome dell’ ultima referenza prodotta in azienda costituita da tutte le varietà a bacca nera presenti in vigna, speriamo di tornare presto in Cilento ed assaggiare le ultime annate.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on email

Altri articoli

Sei un produttore?

Entra in contatto con il nostro team