WinesCritic.com e Wine-Searcher.com: l’unione fa la forza

Nasce la collaborazione con Wine-Searcher.com che utilizzerà i punteggi di WinesCritic.com in giro per il mondo per promuovere i migliori vini italiani.

Un riconoscimento straordinario che arriva dopo poco più di un anno di duro lavoro durante il quale sono stati degustati 6000 vini dal Nord al Sud della penisola italiana.

Wine-Searcher.com vanta una media di 200 milioni di passaggi ogni anno sul proprio portale ed è presente in 114 Paesi del Mondo per mettere in contatto enoteche, ristoranti e wine shop con i wine lover più o meno esperti di tutti i continenti.

È una vetrina più unica che rara che permette di trovare velocemente il vino che si cerca ovunque esso si trovi in giro per il globo. Molto efficace soprattutto per le vecchie annate si mostra utile ed intuitivo anche per verificare velocemente cosa c’è in vendita nello shop più vicino.

Dal sito internet WinesCritic.com sarà possibile da oggi trovare ogni vino recensito nelle diverse annate con un semplice click sull’icona del logo di Wine Searcher. In questo modo sarà immediato trovare il prezzo medio della bottiglia in questione ed il rivenditore più vicino o più economico.

Sul portale sono presenti 38 critici di tutto il mondo, nomi pesanti tra cui è impossibile non citare Jancis Robinson, Antonio Galloni, Wine Spectator, Wine Enthusiast, Patricio Tapia e Falstaff.

Tra questi soltanto due italiani finora: Daniele Cernilli e Luca Gardini.

Da oggi sarà presente anche WinesCritic.com che con i suoi punteggi farà media su quello finale che si trova sul portale Wine-Searcher.

WinesCritic.com è la compagnia più giovane di sempre.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on email

Altri articoli

Sei un produttore?

Entra in contatto con il nostro team