Un piccolo pezzetto di storia nato tra le colline senesi, questa è Tenuta Larnianone.

Lorenzo, terza generazione di Tenuta Larnianone

Fin dal 1939 la Famiglia Morfini-Masignani è dedita alla produzione di vino e olio, cullati dai boschi circostanti e dalle lingue d’acqua dei fiumi Bozzone ed Arbia.

Oggi i figli Tullio, Duccio ed Anna gestiscono all’unisono l’Azienda districandosi tra i 19 ettari di vigna e i 12 di oliveti. Si coltivano varietà tradizionali come Sangiovese, Colorino e Canaiolo, ma anche alcuni internazionali come il Cabernet Sauvignon, Syrah e Merlot.

La gestione tradizionale degli impianti è eseguita manualmente come la raccolta dell’uva in vendemmia; concetto fondamentale per preservare tradizione e cultura.

Onorati dell’amicizia che lega noi della WinesCritic.com e Lorenzo Morfini, quarta generazione, abbiamo degustato le referenze più importanti e famose del brand.

Ricordiamo con facilità senza dubbio il Toscana Pliocene 2018: elegante ed al contempo intrigante con le sue note blu e viola rapisce al primo sorso; tannini morbidi ed un finale potente ma mai con prepotenza. Il Chianti Santa Virginia 2019 con le sue note rosse di ciliegie e prugne inebria con una persistenza classicheggiante. Ed infine, ma non di qualità il Vin Santo del Chianti 2009 che con le sue note agrumate crea tridimensionalità ed allungo.

Alcune delle Etichette degustate in Azienda

Vini di una semplicità complessa e genuina che lasciano il segno fin da subito.

Da pochi mesi è arrivato alla regia in cantina un consulente di fama internazionale, Luca Rettondini, sicuramente noto per essere enologo a Le Macchiole a Bolgheri e consulente esterno di numerosi progetti in forte crescita. Ne vedremo delle belle!

Di seguito tutti i vini degustati:

Vini Rossi

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Tenuta Larnianone Toscana Pliocene 2018 94 Rosso

Boom! Elegante e decisamente accattivante nel calice alterna note di lavanda, ibisco, susine, mirtilli pressati, gardenie e pepe bianco. In sottofondo le sfumature di iodio marino si fondono a nuance di buccia di limone, rosa canina e cardamomo. Corpo pieno, tannini vellutati di splendida forma polimerizzata ed un finale imperiale che mostra eleganza e delicata potenza. Un nuovo Super Tuscan è pronto per insidiare i grandi Nomi in Toscana. Un blend di 40% Merlot, 40% Cabernet Sauvignon e 20% Sangiovese. Meglio dal 2024.

Tenuta Larnianone Chianti Santa Virginia 2019 93 Rosso

Preciso e brillante mostra note di ciliegie, marasca, prugne rosse, arancia sanguinella e buccia di limone. Corpo medio-pieno, tannini leggermente rigidi, mordenti ed un finale leggiadro e progressivo. Ha una persistenza di pochi eletti e ricorda un classico toscano sempre apprezzato e decisamente versatile. Un blend di Sangiovese, Colorino, Canaiolo da vigna. Bevi ora.

Tenuta Larnianone Toscana Bragia 2019 93 Rosso

Potente e decisamente strutturato il profilo sensoriale di Bragia nell’annata 2019. Le note di prugne nere, china, mirtilli pressati, liquirizia, caramello dolce e cioccolato fondente descrivono il profilo principale. Le note di tabacco e funghi tritati quello secondario. Corpo pieno, tannini perfettamente maturi di notevole forma vellutata ed un finale iconico per bellezza e scorrevolezza. Pieno ed appagante. Un blend di 40% Merlot, 40% Cabernet Sauvignon e 20% Sangiovese. Bevi ora o invecchia. Solo 4000 bottiglie prodotte.

Tenuta Larnianone Chianti Larniano Riserva 2018 92 Rosso

Vivace e dal carattere blu ricorda di giacinto, violetta selvatica, susine, lavanda e fiori di magnolia. Tanta energia nel calice con frutta viva e brillante a supporto. Corpo medio-pieno, succoso e scorrevole mostra armonia e carattere. Bevi ora.

Tenuta Larnianone Toscana Bragia 2018 92 Rosso

Leggermente opaco al naso mostra note di prugne nere, foglie di tè nero, china e tabacco sbriciolato. Corpo medio-pieno, tannini succosi ben estratti ed un finale di media distensione. Piacevole sin da subito. Voluminoso nel sorso ricco. Bevi ora.

Tenuta Larnianone Toscana Pliocene 2017 92 Rosso

Potente al naso mostra note di prugne nere, more, caramello dolce, terra bagnata, mirto selvatico e fiori di ibisco. Corpo pieno, tannini ben maturi ed un finale verticale di notevole progressione. Una leggera percezione cruda anima il sorso ma non disturba affatto. Un blend 45% Merlot, 45% Cabernet Sauvignon e 10% Sangiovese. Meglio dal 2024.

Tenuta Larnianone Chianti Santa Virginia 2018 91 Rosso

Maturo ed appagante al naso mostra note di amarene, fiori di limone, tiglio, prugne rosse e succo di pompelmo. Corpo pieno, tannini morbidi ed un finale di buona fattura ben luminoso e piacevolissimo. Bevi ora.

Tenuta Larnianone Chianti Larniano Riserva 2017 90 Rosso

Molto dolce al naso ricorda di prugne rosse leggermente disidratate, succo di arancia, zenzero, datteri e fichi. Tante amarene in sottofondo descrivono la scena secondaria. Corpo medio, tannini soffici ed un finale succoso e piacevole. Si difende bene nella difficile annata in Toscana.

Vini Dolci

Produttore Denominazione Vino Annata Score Tipo
Tenuta Larnianone Vin Santo del Chianti 2009 93 Dolce

Deciso nel calice mostra note di fiori di limone, buccia di mandarino, mandorle verdi, albicocche disidratate e tante noci. Corpo pieno, struttura polifenolica di ottima persistenza al palato ed un finale leggermente amaricante che dona profondità ed allungo. Un blend di Trebbiano e Malvasia, prodotto con caratelli di proprietà della nonna ed una madre vecchia sapientemente tramandata nel tempo. Bevi ora o invecchia.

Condividi questo post

Altri articoli

Degustazioni

Sassicaia 2021, fendente ma aggraziato

A Bolgheri la poesia oltre la stagione concentrata La visita presso Tenuta San Guido lo scorso 9 Febbraio è stato momento di approfondimento dei nuovi

Entra in contatto con il nostro team

Se sei un Produttore o un’Azienda e vuoi partecipare alle degustazioni annuali della Compagnia, CONTATTACI all’e-mail: info@winescritic.com.
Potrai ricevere informazioni sul nostro lavoro e sui nostri Eventi virtuali e in presenza. Siamo sempre alla ricerca di nuove realtà da poter raccontare in tutto il Mondo.